Post

Parità di genere (ancora?) alle elezioni regionali

Domenica prossima nella mia regione si vota per le elezioni regionali. Non starò qui a parlare dei candidati alla presidenza, dei quali d' altronde, non me ne può fregare di meno. Vorrei parlare di una novità che, a dire il vero, non so se sia tale a livello nazionale ma di sicuro lo è a livello regionale qui, ovvero sia la possibilità di esprimere la doppia preferenza a due candidati consiglieri di sesso diverso. In poche parole: o dai solo una preferenza o dai due preferenze a un uomo e una donna. Se voti due uomini o due donne il voto è nullo. Questa sarebbe la democrazia. Quelli che fanno tanto i moderni, i civilizzati i "pro quote rosa" che spingono che le donne facciano politica attivamente perché non consentono che il voto possa essere dato anche a due donne? Dove sta la libertà? E poi se uno vuole dare due preferenze perché gli stanno tanto simpatici due uomini (dico per dire ma tanto è così che la maggior parte della gente vota, a "simpatia" o perché g…

Esauriti...

Pochi giorni fa c'è stato un grande fermento mediatico attorno alla prossima partita di supercoppa italiana tra milan e juventus. Il tutto è stato dovuto al fatto che si giocherà in Arabia Saudita che, com'è noto ai più, non è proprio la culla del diritto. Tutti lo sapevano da mesi che la partita si sarebbe giocata lì ma a quanto pare questo dettaglio era sfuggito ai politici compreso il ministro dell' interno. Oh, rimanga tra noi ma a me quell' uomo ha sempre fatto pensare a "Il ragazzo di campagna" il film con Renato Pozzetto (peccato che questo però abbia il potere nelle sue mani...) Si sono detti tutti scandalizzati perché in Arabia i diritti delle donne non vengono garantiti, come se il problema fossero solo le donne. C'è da dire inoltre che diverse volte la supercoppa è stata giocata all' estero e in paesi in cui i diritti umani on esistono. Mi ricordo quando si giocò per la prima volta fuori dall' Italia, quasi venti anni fa era Lazio-Juven…

Geloni

Immagine
Ogni anno in Italia all' arrivo dell' inverno, i mezzi di comunicazione di massa diffondono la notizia che fa rincretinire centinaia di migliaia di persone: in arrivo il gelo artico. Può capitare di sentirlo chiamare "freddo polare" o "grande freddo" ma poco cambia. L' effetto che produce questo allarme è che prima che arrivi il presunto gelo artico, i supermercati, i negozietti di generi alimentari e le stazioni di benzina vengono presi d' assalto. Cosa succede dopo? Che molte aree del paese vanno in tilt per quattro fiocchi di neve "inaspettata". Tutti si soprendono dell' ovvio. A gennaio nevica! Tutti cadono dal pero, comprese le amministrazioni pubbliche soprattutto quei famosi sindaci di cui si dice e c'è qualche pezzo grosso della politica che lo afferma con sicurezza che dovrebbero avere pieni poteri. Ma se non sono in grado di gestire l' emergenza neve? Che emergenza non è. Bisogna stare attenti all' uso delle parol…

L' oppio dei popoli e del ministro Bussetti

Il ministro dell' istruzione, qualche giorno fa ha pubblicamente detto che " il crocifisso è il simbolo della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre tradizioni. Non vedo che fastidio possa dare nelle nostre aule scolastiche, anzi può aiutare a riflettere". Io pensavo che la nostra storia fossero gli etruschi, l' impero romano, il risorgimento, il rinascimento giusto per fare qualche esempio. Che sciocco! Quando sento un politico che parla di tradizioni mi girano le palle e non quelle di natale. Il nostro è sulla carta, quella costituzionale che è "la più bella del mondo", uno stato laico. Solo sulla carta. Non passa governo che non faccia qualcosa per essere servile verso la chiesa. Anche il governo del cambiamento. Anche sui presepi il ministro si è espresso dicendo che fanno parte "della nostra identità" ma la nostra di chi? è vero che la maggior parte della popolazione è cattolica, se cattolici si intendono i battezzati (in questo se…

La legge non ammette ignoranza

Io credo che sia capitato a tutti voi di essere fermati almeno una volta mentre andavate in giro con l' automobile da i carabinieri o dalla polizia. A me è è successo l' ultima volta il 20 settembre scorso. Che c'è di strano? Niente. A parte il fatto che, per esempio, se ti trovi nel territorio svizzero nel cantone ticino ti fermano solo se la targa del tuo veicolo corrisponde a quella di un' auto rubata. Questa è un' altra storia. Ho avuto a che fare diverse volte con i controlli della polizia stradale e/o dei carabinieri e non sono mai stati spiacevoli. A me quelli con la divisa mi stanno antipatici e poi ' sto fatto che ti devono puntare il mitragliatore addosso solo per vedere se c' hai la patente non è il massimo nella vita...
Il sottoscritto è una persona che cerca sempre di fare il proprio dovere di buon cittadino, cerca di rispettare le regole anche se a volte sono davvero incomprensibili, come in questo caso. Ero appena ripartito dall' ufficio …

Veniamo noi con questa mia addirvi (una parola)

Immagine
La proloco del nostro paesino ha organizzato una gita e qualcuno dei membri del "direttivo" ha scritto un bell' avviso alla cittadinanza che ho allegato qui sopra. Io non so chi l' abbia scritto ma so che ha fatto diversi strafalcioni. Tanto per cominciare tra titolo e sottotitolo. Avete notizie di eventuali annessioni di Matera alla regione Puglia? Leggendo nei dettagli noto che è previsto un arrivo a Lecce ma a che ora più o meno? Ci sarà poi una sistemazione nelle camere riservate. Io pensavo che arrivassero lì una settantina di persone tutte assieme senza aver riservato!!! Dopo il punto il periodo inizia con "serata possibilità di..." è evidente che la preposizione semplice "in" sia sfuggita a chi scriveva e pensava: sarà stata un' unica mente e un unico braccio? Spero di sì perché due persone sarebbero state troppe per una cosa del genere. Il periodo prosegue con "visitare l' incantevole città di Matera by night" chissà com…

I film più stupidi che abbia mai visto: Legion

Immagine
Inizia con questo post una rubrica dedicata ai film più stupidi che abbia mai visto, per la serie come ne avrei fatto volentieri almeno (eppure alcuni li ho visti due volte proprio per essere sicuro di non aver preso un abbaglio!)


Legion, film del 2010 diretto da Scott Stewart con tra gli altri Paul Bettany e Dannis c'ho un' espressione sola Quaid.

La trama: Dio, proprio lui, ha deciso di punire l' umanità o forse solo gli americani, perché questo non è ben chiaro, mandando sulla terra gli arcangeli Michele e Gabriele a sterminare l' umanità. Michele si ribella, arrivato sulla terra si taglia le ali (in un garage) e parte alla ricerca di...
contemporaneamente in un bar/tavola calda con annessa pompa di benzina sperduto nel deserto si intrecciano le vicende del proprietario (Quaid), del figlio, del cuoco e della cameriera Charlie (non è un trans) incinta di otto mesi con quelle di quattro clienti. Loro stanno belli tranquilli e isolati ignari di ciò che accade in città …