Tra nuvole e lenzuola


Attenzione: questo post non è contro la musica commerciale, le donne oggetto, il silicone, i magnaccia delle case discografiche e la massa di idioti che gli sta appresso. Ecco, questo post non è contro di loro... ma l'autore si. 

Guardando questo video cosa vi viene in mente?


Vorreste essere la nuvola o il reggiseno-torta di Katy Perry?
Non vi dico cosa ho pensato appena l'ho visto (inciampando su MTV). Vi dico cosa non ho pensato: questo è tutto fuorchè una promozione alla musica. D'altronde faccio fatica a definire musica quella roba di Beyonce, Lady Gaga, Rihanna, Katy Perry e tante altre signorine peccaminose e prorompenti. Sono motivetti orecchiabili ma terribilmente stupidi nei testi, sono canzoni che la massa di pecoroni e pecorone tra uno o due mesi dimenticherà. Tutti ricorderanno i video.  Così come tutti ricorderanno i video dei rapper afroamericani (quelli che vanno in giro con chili di oro addosso) anch'essi pieni di belle donne, provocanti, nude, maggiorate.

Cosa intendo dire? Il nocciolo è che almeno in campo musicale la donna domina. Non per meriti artistici ma per bellezza, sensualità, erotismo. Questa non è la parità dei sessi di cui tanti vanno declamando a destra e a manca. Quelle donne sono oggetti: sono costruite dai produttori discografici e devono fare quello che gli impongono.
Immaginate se da un giorno all'altro una di loro decidesse di cambiare...
Shakira: Voglio mettermi a fare musica seria. Devo imparare a suonare qualcosa...
Produttore: Per quanto mi riguarda puoi tornare a Bogotà a vendere le angurie.

Oppure immaginate il rapper 'illuminato' sulla via di Woodstock
Snoop Dog: Cambierò sto nome di merda e metterò insieme una blues band! 
Produttore: Si puoi farlo ma solo se torni tra i gorilla del Congo

Tutto questo vale anche per altri generi: Hip Hop, Dance, Rock (che oggi è sfruttato in un modo pazzesco), ecc... Vedete i video e ne rimanete colpiti positivamente: perchè c'è la gnocca! Il pubblico di MTV è principalmente adolescenziale: i maschi abbiamo capito perchè perdono tempo ma le ragazzine? Bè loro vogliono diventare come le pop star. Non ce la faranno mai però, perchè la realtà è diversa e non esiste quel mondo fatato di cui sono certe dopo ogni visione di uno stramaledetto video. Per fare carriera devono darla. MTV=Italia 1. Anche sulla rete del biscione infatti vediamo programmi pieni di patonza. Anche in questo caso la meritocrazia equivale alle scopate.

Leggevo su Sorrisi e Canzoni (settimanale notoriamente impegnato) che nella redazione di Studio Aperto son tutte donne: e te credo! Una era letterina di Passaparola e ora conduce il tg...
Tornando alla 'musica' il punto è che vi fanno credere che le donne siano più brave degli uomini solo perchè sculettano. Quelle canzoni non trasmettono niente. I video sono fatti per vendere un prodotto e quel prodotto è la donna.

Le radio commerciali vendono molta pubblicità e trasmettono cagate in serie: almeno non potete vedere. Sui video invece vi fate un pensiero, una 'cultura musicale'. Una volta i video musicali non esistevano e forse era meglio. Intendiamoci: qualche video fatto bene c'è e magari non svilisce la canzone (soprattutto quando si tratta di vere canzoni) però la maggior parte delle clip è roba degna di YouPorn! Quelle 'cantanti' farebbero ottime figure nei pornazzi, ci scommetterei qualunque cosa. Se provassero a mettere le pornostar al posto delle cantanti otterremmo lo stesso risultato.
Ah, anche i Rammstein hanno fatto un video degno dei migliori film a luci rosse ma questa è un'altra storia!





 

Commenti

  1. Sia quel he sia, io Kate Perry la inculerei a freddo.
    Per il resto concordo su tutta la linea

    RispondiElimina
  2. http://satirasciusciesca.blogspot.com/2010/01/il-pippone-retorico-devastante_111.html

    RispondiElimina
  3. Emix: il tuo ragionamento non fa una piega.
    Sciuscia: a quel post mi sono ispirato, infatti ho messo anche il collegamento alla voce 'MTV'

    RispondiElimina
  4. concordo con anche io con Emix però dopo bisognerebbe sopprimerla a colpi di cric...

    RispondiElimina
  5. bella donna, potrebbe accontentare una compagnia di soldati in una sola sera! Io comunque, canta o non canta, me la farei, voi no ?

    RispondiElimina
  6. Si l'abbiamo capito ma vi ricordo che il tema del post non è "Chi vuole scoparsi Katy Perry" ! Mannaggia a voi porcelli

    RispondiElimina
  7. Concordiamo su tutta la linea. C'è stato un tempo in cui MTV promuoveva pure grande musica e ha fatto conoscere il rock a gente che magari andava avanti a flebo di 883. Adesso è difficile stabilire quanto questa sia musica o moda, o un centrifugato di merda. Da parte nostra, ammettiamo che però questa canzone non l'avevamo mai sentita. Solo una cosa è più deprimente dello sputtanamento dell'immagine femminile giovanile, ed è l'encefalogramma piatto che queste fichette provocano nei loro coetanei, costringendole in una spirale di volgarità annichilente.
    YY

    RispondiElimina
  8. I cari eretici hanno ragione... Si è presa la musica, la si è messa in un bicchiere con una spruzzata di puttanate e si è andati giu di minipimer, creando un pappone in cui distinguere i sapori è molto difficile...

    Il video dei Rammstein, per fare un esempio, non è di una categoria superiore, ma proprio di un altro sport.

    P.S.
    Comunque volevo iscrivermi anche io al club di quelli che inculerebbero la Katy! :D Visto che ci sono... Mi metto in fila, tanto sono l'ultimo e non devo nemmeno guardarmi alle spalle!

    RispondiElimina
  9. Erotici, io quel periodo non me lo ricordo. Non è che lo hai sognato dopo essere svenuto in seguito alla visione di un video dei CATTIVISSIMI Poison?

    RispondiElimina
  10. Ciao Sciuscia. EHEHEH!!! I Poison!!! L'unica cosa che tollero nominata Poison è il profumo femminile di Dior magari sniffato direttamenta dal collo di una bella gnocca. Su MTV ci sono stati anni in cui giravano i Pavement, i Queens of The Stone Age, i Temple of the Dog. E' indubbiamente MTV che ha portato al successo il nihilismo dei Nirvana e dei Nine Inch Nails. E in un passato ancora più remoto Peter Gabriel, o Synchronicity II dei Police. Averne, di quei periodi e di quella musica... accetterei pure un pezzo dei Poison di tanto in tanto!

    RispondiElimina
  11. E non dimentichiamoci i Dire Straits. Il primo video trasmesso da MTV fu 'Money for Nothing': altri tempi...

    RispondiElimina
  12. Mtv ha fatto conoscere il rock, il glam rock, 10 anni dopo il vero rock degli anni 70.
    Ah, MTV è anche soprannominata EMPTY TV

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Moriremo berlusconiani?

La fede

Alcune considerazioni sulla prima partita di calcio professionistico di massima serie diretta da una donna