Spaghetti Western: manuale per capirli meglio


Non esiste alcuna bevanda analcolica. Se uno straniero che non beve da una settimana arriva stremato nel villaggio, gli danno del whiskey o della birra. Nelle case non c'è acqua potabile, nei bar a parte la birra, solo superalcolici.

Il prete ha sempre lavoro: estreme unzioni poche, funerali tanti. Spesso il prete è un bandito.

Le incomprensioni tra uomini si risolvono esclusivamente a colpi d'arma da fuoco. Le incomprensioni tra donne non si verificano mai.

Il saloon non chiude mai.

Il carcere è quasi sempre vuoto, nonostante l'alta percentuale di criminali presenti tra gli abitanti del posto. I pochi detenuti sono ubriaconi molesti e ladri di polli. Un pò come in Italia dove gli spacciatori stanno dietro le sbarre e i camorristi al governo.

I ritratti dei banditi sono precisi: chi li disegna non è dato saperlo ma Michelangelo e Leonardo assieme gli fanno una pippa.

Vige la democrazia. Infatti nei duelli non importa se sei alto, magro, mezzo ciecato, ricchione (ah dimenticavo, i gay non ci sono), bello, muscoloso, ecc. L'importante è sparare meglio degli altri.

Nei villaggi non esiste alcuna forma di vegetazione. Anche i muschi e i licheni si rifiutano di tentare la sorte.

Le condizioni necessarie alla vita probabilmente sono più agevoli su Marte.

La fauna: oltre ai cavalli (i quali campano a whiskey) raramente si nota qualche altro animale da allevamento. Gatti e cani non esistono (eppure la Corea è lontana...)

Commenti

  1. uhuhuhuh meglio dell'altro! Anche perchè è un genere che adoro! :D ahahahahah mi ci ritrovo parecchio.... La considerazione finale cani/Corea è da sballo... :D

    RispondiElimina
  2. LA Corea lontana...non abbastanza!

    RispondiElimina
  3. sono nuova di qui e mi domando perchè inneres-auge...vedi con il terzo occhio, interiore?
    intanto io sento la musica di ennio morricone di sottofondo...

    RispondiElimina
  4. Si il nick è un omaggio al maestro Battiato

    RispondiElimina
  5. Una volta ho provato a dissetarmi bevendo del whisky ed in effetti funziona. Non solo non avevo più sete ma ero anche tanto felice.

    RispondiElimina
  6. Ma i piselli e i pomodori da dove li prendono?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Moriremo berlusconiani?

La fede

Alcune considerazioni sulla prima partita di calcio professionistico di massima serie diretta da una donna