venerdì 17 settembre 2010

Io non odio Fabri Fibra (ma non lo sposerei)

Mi è stato chiesto di parlare di Fabrizio Tarducci nel mio blog. In realtà ci avevo già pensato qualche mese fa, poi avevo lasciato perdere. Il rap non è mai stato uno dei miei generi musicali (faccio fatica a definirlo così) preferiti. Mi fa schifo soprattutto il gangsta rap. Considero i rapper dei disgraziati che ci rompono le palle con le loro sfighe (con qualche eccezione, ad esempio Caparezza che è un genio) e fanno della demagogia il loro piatto forte. Sono i primi a gridare contro le ingiustizie e poi scopri che girano con chili di oro addosso.

A proposito di Fibra, musicalmente parlando, devo dire che la prima volta che lo ascoltai (era Applausi per Fibra se non erro) pensai - Ecco il solito cretino che fa successo con il turpiloquio- e noto dopo anni che il suo stile non è cambiato. Lui dice che usa le parolacce perchè per gli argomenti di cui tratta è necessario l'uso di molte parole scorrette. Io non contesto questo ma c'è limite a tutto: usa troppo turpiloquio.
In una canzone scrive che secondo lui Marco Mengoni è gay. E sticazzi! 

C'è chi lo accusa di cantare fuori tempo ma qui ne prendo le difese: fa rap mica blues. Se cantasse coi tempi giusti non sarebbe rap. Fibra ultimamente sta scrivendo dei testi sensati, perchè parla di corruzione, mafia, governo (che ora sono la stessa cosa) in poche parole si potrebbe dire che stia diventando un cantautore impegnato. Spero che non sia solo una cosa di facciata.

Tornando a parlare dell'uomo Tarducci, mi ricordo che 2 anni fa rimasi stupefatto da una sua intervista a Le Invasioni Barbariche. Mi dovetti ricredere perchè quello che parlava era un ragazzo intelligente, timido e non aveva proprio nulla del Vip. Poche sere fa era al Chiambretti Night dove ha fatto un'ottima figura. L'intervista in cui mi ha colpito di più è quella che vi propongo qui


Ribadisco: come cantante non mi piace, è noioso e troppo ripetitivo il rap puro e lo sarà sempre. Per non parlare del fatto che ogni volta che metto quella merda di MTV (maledetto zapping!) mi sbuca un suo video. Però quello che c'è dietro lo pseudonimo sembra essere un uomo maturo e che sa usare il cervello  anche per qualcosa di socialmente rilevante.

Dedicato a Michela

11 commenti:

  1. Non amo il rap,e parlare di musica in questo caso è come bestemmiare .. mi stanno sul cazzo lui, gli art31 e comapgnia bella.. ma che andassero a trovarsi un lavoro serio... che la musica di certo non è arte loro .. scusa ma proprio non li sopporto , mi viene il vomito solo ad ascoltarli.. loro , il turpiloquio che osannano.. e la volgarità che inneggiano con i contenuti orribili che vanno a gridare " perchè ovviamente non è cantare quello" al vento...
    Ma che venisse un tornado e se li portasse tutti via...

    Baci

    Desire

    RispondiElimina
  2. Erzsèbet_Bàthory.17 settembre 2010 15:54

    Grazie per avermi dedicato questo post. Beh,sai bene come la penso in merito ed ora ho scoperto anche come la pensi tu. A chi ragiona come Desire,non rispondo. Come si dice?!? Ah si,de gustibus U_U






    Michela Erzsèbet.

    RispondiElimina
  3. Non si può certo dire che sia stupido,anzi.
    Ora ho capito perché ultimamente tutti si sono gettati in massa contro di lui.

    RispondiElimina
  4. Mi era venuta in mente anche a me quell'intervista lì. Ho pensato subito di metterla qui tra i commenti aggiungendo che Fibra è un tipo molto più intelligente del suo personaggio.
    La pensiamo allo stesso modo.

    RispondiElimina
  5. Secondo me è egocentrico come tutti i rapper, io di qua io di là, quello mi invidia, quell'altro è una merda e ogni tanto oltre alle solite parolacce dice qualcosa di sensato ma che viene però coperto dalle..parolacce.
    Avevo scoperto un rapper giovane e sconosciuto sul Tubo che dice SOLO cose intelligente..dopo lo cerco!

    RispondiElimina
  6. FABBRO

    http://www.youtube.com/watch?v=c2TuEeBNCi0

    RispondiElimina
  7. quelli come fabri fibra mi fanno pensare a un grande tormento, quello di trovare il modo di essere, a volte forzando una natura, anche un'intelligenza, pur di proporre se stessi a un pubblico. l'intelligenza da sola non paga e non vende, l'immagine contro, esageratamente e agrrsivamente contro, molto di più. l'immagine, non l'essere.

    RispondiElimina
  8. Fino ad una settimana fa ero riuscita a rimanere indenne da informazioni relativo al personaggio di cui sopra. Poi anch'io ho sentito un'intervista alla tv e m'ha incuriosito parecchio. A me piace il rap: certo questa è una forma un tantino imberbe, ma simpatica.

    RispondiElimina
  9. Caparezza e' davvero un genio!
    Un saluto

    RispondiElimina
  10. Fabrizio Tarducci (Fabri Fibra)
    Stefani Germanotta (Lady Gaga)
    e anche Brian Warner (Marilyn Manson)
    sono persone molti intelligenti e molto diverse dal loro personaggio.
    Sicuramente anche furbe, ma io le ammiro.
    (Qui la musica non c'entra.)

    RispondiElimina