martedì 19 ottobre 2010

Fa caldo sui manifesti.

La mia amica immaginaria Erzsèbet  mi ha fatto scoprire un messaggio subliminale in uno spot che va in onda da qualche mese nelle nostre reti. Lo spot della birra Ceres in cui si vede un fiotto di birra con della schiuma che scorre su una 'funivia volante'. La forma della birra ricorda vagamente quella di un fallo e la schiuma pressappoco quella di un glande. Eppure non me ne ero reso conto, d'altronde se li chiamano messaggi subliminali un motivo ci sarà.
Il primo spot di questo tipo ch'io ricordi è del 1998, quando una giovane topa che si chiama Charlize Theron sculettava per il marchio Martini. All'epoca avevo 10 anni e non c'era spazio nel mio cervello per pensieri torbidi ma ciò che prevaleva era la curiosità. E mi chiesi Perchè per sponsorizzare una bevanda c'è una bionda che camminando perde pezzi di vestito? Non trovai risposte fino a qualche anno fa: per sponsorizzare un liquore che ti può anche far morire usano la gnocca perchè ti può far diventare cieco. Invece quelli della Ceres cosa vogliono suggerirci: chi beve quella birra ne trae vantaggi fisiologici? Quella bevanda ha gli effetti del viagra?

Un internauta ha espresso questo pensiero in merito
"em c e un mess subbliminale la skiuma di birra ke va avanti e un mex subbliminale sembra un cazzo nn dite di no"



Che culo!

Questo è il marchio Reef, produttore di sandali. Se prima il ragionamento era cosa c'entra il culo con il liquore ed un nesso l'ho trovato, ora mi chiedo e vi chiedo: che c'azzecca il culo (che è un'opera d'arte) con i SANDALI?

Tempo fa parlai di messaggi (non troppo) subliminali sui cartelloni pubblicitari che sono causa quotidiana di omicidi e divorzi. E cosa dire dei cartoni animati (avete presente Dragon Ball e i vari manga "satanisti"?) e delle leggende metropolitane sui testi delle canzoni di Beatles, Led Zeppelin e Iron Maiden; che in realtà sappiamo essere frutto di complottisti borghesi benpensanti di sta minchia.

   Lui ve lo ricordate? "IO DI PATATINE NE HO PROVATE TANTE, AMERICANE, CANADESI, INGLESI..." Mi ricordo che qualche canale censurò quello spot anche se per poco tempo. Vi ricordate invece quella pubblicità (se non erro di una caramella) in cui c'è una voce maschile fuori campo che dice "IO CE L'HO PROFUMATO...L'ALITO!..." in cui passano diversi secondi tra il primo periodo e l'ultimo, secondi che in tv fanno un certo effetto. Il pezzo forte, anzi i pezzi forti delle zozzerie celate (si fa per dire) nelle pubblicità arriva da molto lontano. Non geograficamente ma cronologicamente. Il partito fascista usava l'arma della propaganda molto meglio del popolo della lussuria seppur non disponesse di televisioni, radio e potesse contare su pochissimi cinema e quotidiani. I manifesti fascisti abbondano anche di donne prorompenti in pose provocanti accompagnate da slogan non proprio politically correct. Una signora ha scritto un libro (illustrato) in proposito, anche se ora non mi ricordo come si chiama lei nè il testo stesso. Scherzo! Lei si chiama Anna Villari (questo è il video della puntata di Le Storie in cui presentava il libro) ed ha scritto "Manifesti". Ve lo consiglio o almeno guardatevi sta presentazione che mi ha molto incuriosito.


La difesa della razza: l'uomo è rappresentato come un essere deforme, direi 'alieno' però ci sono due cose che mi colpiscono:
1- L'espressione della donna non sembra di paura, ribrezzo, intolleranza, schifo e tutte quelle altre sensazioni che una dovrebbe provare quando subisce uno stupro (perchè di certo non stanno ballando) da un negro con la mazza lunga quanto lei. A me sembra che, sotto sotto, stia gemendo di piacere. Gode.
2- Il DIFENDILA che campeggia a caratteri cubitali è reso molto forte dal punto eslamativo ma cosa sta a significare? Difendila! = difendi la tua donna, moglie, fidanzata, il tuo amore, ecc oppure Difendila!= difendi la passera perchè non potresti più scopartela se viene trapassata da un essere inferiore? Sappiamo con certezza che tra i punti cardine del fascismo non c'era la difesa dei valori femminili, Mussolini e i suoi adepti non erano dei pro-femministi e dunque ogni dubbio è lecito, secondo me: voi che ne pensate?

Antò fa l caj, leva stu cazz d'addint o cul me

Traduzione dall'aquilano:

Antonio fa caldo, leva questo pene dal mio sedere





7 commenti:

  1. I messaggi subliminali sono incredibili e devo dire che mi affascinano un sacco. Ovviamente devo pensare che sono il risultato della mente fervida di qualche geniaccio che, svegliatosi una mattina, ha avuto una illuminazione e non il risultato di esperti seduti a tavolino. Non so sarò romantica ma ovviamente il pensiero che vi sia uno studio ben preciso mi avvilisce. Per la pubblicità della ceres, che non ho visto, posso intuire da come la descrivi che, essendo la birra un discreto diuretico, aiuti in questo senso. Una sorta di pulizia ...
    Yin

    RispondiElimina
  2. Avevo giusto in mente di postare dei manifesti e mi hai bruciato sul tempo. Del resto, quando Charlize perdeva il vestito ero già abbastanza grande da....va beh, lasciamo perdere. Son vecchietto, ci metto un pò a...postare!

    RispondiElimina
  3. beh, tanto subliminale il messaggio della ceres non mi sembra, visto anche il cartello "take the tube" nell'ultima sequenza...

    RispondiElimina
  4. Questo e' niente,nella pubblicita' di un tempo oggi vietata,c'erano sequenze di 4 millesimi di secondo che non apparivano nella sequenza,ma che si istallavano in una parte del cervello,quando acquistavi il prodotto,lo acquistavi quasi inconsciamente.Suppongo che questa sequenza fosse di sesso.I prodotti acquistati principalmente dagli uomini hanno sempre riferimenti al sesso,per le donne alla fedelta' alla tentazione,alla purezza,alla maternita'...........

    RispondiElimina
  5. Confermo che quello è un cazzo di birra vero e proprio... L'avevo pensato anche io, lo ammetto!

    Comunque anche io sono stato sempre affascinato dai messaggi subliminali, però tra questi non ci metterei i culi, perchè quelli non sono subliminali, ma sono proprio culi! Nei messaggi subliminali ci metterei i cartoni della disney, la polvere di pollon ecc.ecc.

    le cose "velate, da scoprire" insomma.

    P.S.
    L'essere sarà inferiore, ma le sue dimensioni sono superiori! :D quello credo sia il problema! :D Mandingo docet.

    RispondiElimina
  6. Se ripenso a quei bastardi che hanno censurato Rocco...

    RispondiElimina