lunedì 31 maggio 2010

Dalla parte delle checche

Io sono per la convivenza civile tra esseri umani. Questo non significa che se un tale mi tira un calcio negli zebedei, mi stendo per terra e gli dico 'continua'. No, gli spacco la testa con la mazza chiodata del re degli stregoni di Angmar ed appendo il suo corpo alla taverna del puledro impennato come monito per le generazioni future, con tanto di decreto interpretativo firmato dall'imperatrice della della galassia, stampato sulla sua faccia.
Però se il tuo vicino di casa, il compagno di banco, il tizio in piedi sull'autobus che ti fissa, il tuo pusher o la mignotta che ti scopi ogni fine settimana non ti da fastidio, perchè usare la violenza?
Lasciate in pace le checche!
Voglio rivolgermi a chi picchia i froci e le lesbiche, anzi a chi picchia i froci, poichè le lesbiche non le picchia mai nessuno; (quelle possono pure sditalinarsi in pubblico senza rischi , semmai c'è qualche pervertito che si mette a guardarle.) Insomma, tu picchiatore degli omini-sessuali: perchè fai questo? Cosa ti fanno di male quelle povere creature? Eppure ci sarebbe molta gente da picchiare: attivisti politici di sinistra, medici di Emergency, ambientalisti, pacifisti, comunisti e tanti altri.
Lasciate vivere le checche perchè loro possono dare un enorme contrinuto al miglioramento della razza umana. Volete degli esempi? Alessandro Magno, Freddy Mercury, Oscar Wilde, Cristiano Malgioglio, Solange, i Village People, Cecchi Paone, Rob Halford, Franco Grillini. etc...

sabato 29 maggio 2010

Elogio a Tarantino, si proprio quel gran porcellone fissato con i piedi delle attrici!

Sono triste. Il morale sotto le suole dei miei stivali Gucci da 700€. Leggete

(ANSA) - PERUGIA, 28 MAG - Resta in carcere a Belluno la pornostar Brigitta Bulgari arrestata dopo uno spettacolo in una discoteca di Fossato di Vico. Lo show per l'accusa è avvenuto davanti a alcuni minori da cui si sarebbe fatta toccare. Il gip ha respinto la richiesta di revocare la misura benchè favorevole il pm. Il legale della pornostar ha sottolineato i trattamenti diversi tra l'assistita e il titolare della discoteca che doveva controllare gli ingressi, indagato a piede libero. 

Com'è possibile che con tutti i delinquenti a piede libero, che conducono trasmissioni di propaganda sulla Rai (tipo Santoro, Floris, Gabanelli, Vianello, Augias, Sciarelli, Dandini) incitando, spronando ad usare la violenza contro il partito dell'amore; dico com'è possibile che si vada a punire proprio chi elargisce amore? Sto preparando un decreto per liberare la signorina Bulgari. Sono certo che Napolitano lo firmerà (tanto una cazzata in più o in meno...)

http://dottorjeff.files.wordpress.com/2009/10/killbillvol11.jpg

Mi piacciono i film di Tarantino: lo confesso. Non perchè è di origine italica, questo è un motivo troppo scontato che usano tutti ogni volta che qualche oriundo fa successo. Pure se un tale si mette a vendere calzini e si scopre che di è origine italiana si urla all' "orgoglio patriottico". Il motivo fondamentale è che nei suoi film le donne hanno le palle. Non sono le classiche bonazze che stanno in casa tutto il giorno ad aspettare il marito/fidanzato/amante in vestaglia, per poi farsi infilzare come maialetti sardi. Sono donne combattive, scaltre, di certo più sveglie dei maschi, belle e non te la danno via gratis...
Ovviamente potete obiettare e dirmi: ma come, se in Hostel sono tutte mignotte?
Si ma mignotte furbe. E comunque Hostel è prodotto dallo zio Quentin, non diretto.
Da quando ho saputo che uscirà il terzo capitolo della saga di Kill Bill che non si chiamerà più così, in quanto il povero Bill è stato affettato nel secondo film, non sto più nella pelle. Non vivo se non in funzione di questo film. E poi cosa dire su Uma Thurman? FANTASTICA!

mercoledì 26 maggio 2010

Donne, motori e televisori

Il mondo è donna. Porco mondo! Ho preso in prestito con diritto di riscatto questa battuta di Dario Cassini (come chi? Quello di Colorado) per inquadrare l'argomento centrale del post che mi accingo a donare all'umanità. Cari e care bloggers, ogni giorno ci troviamo a contatto con le donne in tutte le forme possibili. Non necessariamente in carne ed ossa. Voglio analizzare i vari tipi di esemplare femmineo attualmente sul mercato, anche perchè da quando studio zoologia vedo gli animali in maniera diversa, e voi donne non fate eccezione.

Cartelloni pubblicitari (ho già fatto un post a riguardo)- c'è sempre la gnocca mezza nuda che viene usata (ne siamo sicuri?) per pubblicizzare qualsiasi cosa con slogan tipo IO TE LA DO GRATIS . Quanti incidenti stradali, quanti tamponamenti agli incroci avvengono grazie/a causa loro!

Gran Premi- Che si tratti di F1, Moto GP, rally, motocross, GT, 24 ore di Le Mans, circuito internazionale di Cernusco sul Naviglio, coppa Luigi Delle Bicocche di Bitonto, Go-Kart, Superbike etc non fa differenza.  Accanto al pilota si trova sempre una stangona in mini-mini gonna( che talvolta pare filo interdentale) che sorregge un ombrello, recante lo sponsor. Perciò ste donzelle sono chiamate Ragazze ombrello il che è tutt'altro che lusinghiero. Sono caratteristiche per l'abbigliamento: col sole, la pioggia, maremoti, tempeste, nevicate, era glaciale son sempre in mini gonna e 'maglietta' improvvisata. Mi son sempre chiesto come vengono scelte, come son fatti i casting per queste artiste della presa rapida. Forse prendono quelle che afferrano meglio l'ombrello...

http://www.manilanet.net/images/ragazze-ombrello.jpg
Un esempio di donna in carriera ombrellifera

Parlamento: - Anche tra gli scranni di Montecitorio si trovano poster di donne addirittura in posa da ministro per le pari opportunità e per  l'università. A palazzo Madama solo bambole gonfiabili, per facilitare il compito ai senatori.

Strade: vasto assortimento per tutti i gusti. Se ne trovano in strade principali, secondarie, urbane, provinciali, statali, tangenziali, circonvallazioni, strade di campagna. Attive giorno e notte, col sole e con la grandine, col mare in burrasca o con 2 metri di neve. Età indefinite: minorenni mascherate da maggiorenni, donne mature, 30enni e talvolta si trovano madri e figlie. Non c'è razzismo sulle strade: magrebine, filippine, cubane, bulgare, nigeriane, slave, italiane, ibride e tante altre. Nonostante la concorrenza del genere trans queste specialiste delle coccole sono sempre molto in voga. D'altronde tira più un pelo di fica in salita che un trans in via Gradoli. Sabato stavo andando al battesimo di mia nipote, verso le 17, passando per la nettunense ho intravisto 2 lavoratrici. La prima da lontano sembrava che avesse una tuta color carne, da vicino ho visto che erano le sue chiappe. Aveva un perizoma minuscolo e una giacchetta color oro. Volto stupendo. Camminava vicino ad uno svincolo con fare intellettuale. Un'altra era seduta su un muretto, anche codesta con le chiappe all'aria. Di giorno uno spettacolo straordinario, soprattutto per i bambini.
Mi sono immaginato un dialogo tra un padre (frequentatore di quelle donne) e un figlio, di 7-8 anni.

Papà, perchè quelle sono mezze nude?
Fanno parte di una confraternita, figliolo. 
E che sarebbe?
Un gruppo di persone che si unisce con uno scopo... 
E loro che scopo hanno?
... Come?
Che scopo hanno papà?
Ah, loro bè... come posso spiegartelo... si battono per la pace e l'amore.
Allora pure noi possiamo spogliarci e andare lì!
No,no. Caro, solo le donne fanno queste confraternite e solo da una certa età in poi.
Quindi pure la mamma è in una confraternita?

Pensate a come potrebbe rispondere il padre...





Alberghi, case, appartamenti, etc... Oggi dalla strada le donne di cui sopra passano a metodi più raffinati ma sempre efficaci. Possiamo trovarle nel lettone di Putin con un registratore, ad esempio. I borghesi benpensanti le chiamano 'accompagnatrici' o 'escort'. Io le chiamo per quello che sono: missionarie dell'amore eterno. Anche percghè il termine escort mi fa pensare ad un auto e non credo che queste donne abbiano la manopola del cambio.

http://2.bp.blogspot.com/_VGPMPFSNVDM/Sjp9ukYLuEI/AAAAAAAABTQ/FbTC6z16eoU/s400/patrizia+d%27addario.jpg
Ecco una missionaria mentre pensa a come sonfiggere la fame nel mondo

Queste donne sono ideali per assessori, capi di stato in vacanza (vedi Topolanek beccato con l'uccello di fuori), ministri, magnaccia in genere, etc. Non sono alla portata della classe operaia perchè costano troppo.

Moda: l'immaginario maschile è dominato da top model come Claudia Schiffer, Megan Fox, Naomi Campbell. Tuttavia queste sono solo la punta dell' iceberg di un esercito immenso. Le modelle: di solito molto giovani e molto magre, se non addirittura anoressiche. Allegata alla modella possiamo trovare qualla che i soliti benpensanti chiamano 'ragazza immagine'. In realtà codeste si stanno dimostrando missionarie dell'amore come quelle citate prima. Però sono meno care.

Tv e Cinema: i due campi sono assieme in quanto molti/e passano dall'uno all'altro con grande versatilità. Il piccolo ed il grande schermo sono pieni di belle donne molto brave, belle donne incapaci, brutte donne molto brave e brutte donne incapaci (evidentemente raccomandate). Oggi il criterio di selezione è restrittivo: hai le tette grosse? PRESA! Sai fare i bocchini anche sott'acqua? PRESA! Non vuoi fare scene di sesso? MI SPIACE, NON TI PRENDIAMO.

Musica: qui la bellezza non conta perchè io penso che se la musica fa cacare non c'è rimedio. Può essere pure una gnocca quella che canta ma oltre alla goduria nel vederla nuda nei video, non c'è nulla. Infatti le più brave non si spogliano. Ti lasciano all'effetto vedo/non vedo che ti fa arrapare come un cinghiale del Kazakistan.

http://www.celebs101.com/gallery/Simone_Simons/108416/simone_simons_photo_1.jpg
Viva la musica!

To be continued...

martedì 18 maggio 2010

Le fiamme di Matteo: Malaria

Avevo un'età imprecisata tra i 19 e i 75 anni. Era l'anno domini 475 della seconda era. Conobbi una ragazza sull'autobus, perchè è sempre sui mezzi di trasporto pubblico che si fanno le scoperte più cool (ad  esempio Einstein si scaccolava sul treno, perciò ha scoperto la relatività). Lei era minorenne (anche di cervello ma non potevo saperlo) però sembrava molto vispa e dotata di acume tattico, soprattutto nelle situazioni da palla inattiva.
Potevo parlarci di politica e potevo bestemmiare con lei. Era bello bestemmiare assieme a una ragazzina. Mi sentivo fico. In effetti lo sono.
Ero single, anche se sarebbe meglio dire vedovo (avevo ucciso pochi giorni prima la mia ottava moglie) e ricordo che un giorno iniziai a fremere dal desiderio di stringerla ai miei jeans levi che lei, con dovizia e celerità, avrebbe dovuto sbottonare etc (tutto ciò in my mind). Chattavamo su msn come 2 cretini. Si sa che msn è un'arma di distrazione di massa. Infatti io mi sono fatto conquistare dal suo alter ego. Sull'autobus era diverso, la vedevo come una conoscente simpatica, metallara, nana, bionda (e trovare una bionda qui è come cercare l'ago nelle chiappe di Giuliano Ferrara) con gli occhi azzurro-crema-indaco-pastello. Ascoltavamo la musica assieme, dal mio 45 giri e mezzo portatile. Era strano trovare una donna con i miei gusti musicali e le mie idee politiche. Era fantastica. Me ne innamorai. Lo sentivo dentro di me quando chattavo con lei. Un giorno feci per darle un bacio sulla guancia ma lei mi anticipò, baciandomi in bocca.
Fu in quei momenti, mentre i pantaloni si gonfiavano, che ebbi l'illuminazione Sarà la donna della mia vita! 
Il giorno dopo mi disse che ci doveva pensare, perchè era fidanzata e non sapeva che fare: mentre me lo diceva mi slinguazzava con candore mariano. Mi tastava cercando le cavità più intime del mio corpo. Dopo qualche ora la buona novella: L'ho lasciato ma non troppo buona... dammi 2 giorni per riflettere.
Io pensavo Cazzo ma se l'ha mollato significa che è cotta di me o che ce l'ho più lungo del suo ex, comunque è mia. Che aspetta? 
I pensieri farfugliavano nella mia camera oscura mentre le ficcavo la lingua in bocca e le mani sotto la maglia, accorgendomi che il suo petto era piatto come il vecchio circuito di Hockheneim. Ero cotto di lei o forse me la volevo solo trombare? Il corpo attiva delle risposte in quei frangenti, se è attivo il gene se me la dai-ti amo è amore; se invece è attivo il gene se me la dai-ti stimo è solo una botta e via. Ero una tempesta ormonale fatta persona. I due geni attivatori erano in contrasto: stava sviluppandosi un gene ibrido. Non passarono 2 giorni ma uno solo e lei mi disse Ho deciso. Torno con lui
Cercai di trasmetterle telepaticamente un pensiero carino - Che cosa? Che cazzo pensa quel tuo cervello del cavolo? Troia! - Io le dissi che l'amavo e si mise a ridere come una cretina, dicendomi Non puoi amare qualcuno prima di fidanzartici. Minchia, ti daranno il premio Nobel un giorno pe sta stronzata! Nobel della castroneria. Accettai la sua scelta con molta filosofia, infatti preparai un piano per vendicarmi ma accadde qualcosa di orribile ed imprevedibile: mi ammalai.
Una malattia fulminante trasmessa da lei, la malattia del bacio. Per causa sua e dei medici (che non c'hanno capito un cavolo) sono stato 5 secoli chiuso nel mio feudo. Non potevo uscire. Poi la malattia è stata sconfitta dalla mia voglia di vivere e dal mio lato coca-cola. Nel frattempo ero diventato cieco (5 secoli di masturbazione portano a qualche conseguenza) e c'ho messo un pò per riacquisire la vista. Ho scoperto che lei, Ilaria (da quel giorno ribattezzata MALARIA) aveva una storia con Tiger Woods. Ho scoperto che è una cozza mostruosa.
W la repubblica!




 

Il video non c'entra nulla con il post. Si tratta solo di un ricordo di un grande cantante e musicista.

domenica 16 maggio 2010

Dialoghi sopra i due mimini sistemi del mondo

E: Noi vogliamo essere coccolate. Vogliamo uomini veri che non pensano solo a scopare
V: Vogliamo uomini diversi da voi...

Pochi minuti dopo, le due donzelle dai profondi valori, tra loro e loro...

V: Poi ti sei fatta avanti o ti sei tirata indietro?
E: Eh?
V: Ieri, l'hai messa la lingua, gliel'hai ficcata in bocca?
E: Si, si.
V: E com'è stato? T'è piaciuto?
E: Boh, stavo 'mbriaca, che ne so. Si ma mo quello chissà che se crede... io non mi metto con un tipo come quello. L'hai visto?

Pochi giorni dopo, in un altro luogo...
D: Mattè tu sei fidanzato?
Io: No.
D: E perchè?
Io: Non ho ancora trovato la persona giusta (saranno pure cazzi miei)

Poco dopo D, parlando con un'altra ragazza...
Secondo me Matteo è gay
Io: Magari...
D: Come magari?
Io: Ormai conviene. So tutti gay (o stronze come te)

Alla donzella npon ho risposto male semplicemente perchè è la più bella che io conosca (e la conosco poco). Bella sul serio eh, perchè è l'unica che non si trucca e non ne ha bisogno. Le somministrerei una lieve dose del dolce su e giù. Tuttavia ogni tanto penso che anche per lei valga l'equazione gnocca=oca


 


lunedì 10 maggio 2010

Aiutiamoli

Lo so. Sono un inguaribile romanticone e mi stupisco di molte cose che per voi sono la norma. Del resto noi del partito dell'amore siamo gente casta e pura. Navigando tra i forum dedicati alle donzelle e al sesso ho trovato qualcosa di curioso. Ho scartato alcuni forum perchè sono troppo 'hot'

Mi sono ritrovato a casa da solo con mia cugina perchè mia sorella e mia mamma se ne sono andate mentre facevo la doccia. Quando sono uscito dal bagno ero nudo perchè pensavo che loro fossero tutte di sotto. Era nuda e aveva in mano un asciugamano e uno sciampo. E come se non bastasse mi si è alzato subito. Lei ha riso e non so come subito. Dopo ci stavamo leccando.
Bè tralasciando gli strafalcioni grammaticali, il maschietto in questione forse non conosce il proverbio più famoso del mondo riguardo a ciò che si può fare con la cugina (se è bona).

Cosa si aspettera da me la prossima volta che romaniamo soli?? Cosa devo fare??? Mettiti il preservativo!

ciao a tutte... è da un anno e mezzo che sto col mio tipo... e vorrei farlo in tre... cioè io lui e un'altra... solo che lui dice di no, perchè lui lo vede come un tradimento, mentre per me non lo sarebbe perchè sarei io a volerlo... cioè ok lui fisicamente si scopa un altra, per sono io che lo voglio... dice anche che poi mi amerebbe di meno perchè non vuole andare con un altra... ma a me eccita terribilmente... come quando lo facciamo mentre guardiamo un porno... lo so che è una cavolata, per mi piacerebbe che per una volta non fossimo noi due ma ci fosse un terzo...
Ragionamento filosofico. La tipa ha la stoffa per diventare ministro

qualcuno mi consiglia?
Fatti vedere da uno bravo.


ciau ragazze ho 15 anni e vorrei fare 1 sorpresa al mio raga. kome si fa sesso orale?
Con il sedere! Cretina ma se è orale con cosa vuoi che si faccia? Ciò che mi sconvolge maggiormente sono le 'spiegazioni tecniche' tra le risposte (ve le risparmio). Comunque se a 15 anni inizia con queste sorprese, a 20 dovrà rifarsi le labbra.


ciao a tutti sto cn un raga...l'abbiamo ftt sl alla posizione classika..lui vorrebbe altre posizioni ma mi vergogno a causa dei rumorini simili (scste il termine ) a puzzette che eskono dalla farfallina soprattutto alla pekorina... vorrei spiegarglielo a voce x evitare troppi imbarazzi ma cm faccio? 
Allora, se da quel posto si odono rumori, ti consiglio un buon meccanico. Per quanto riguarda le puzzette, cos'hai mangiato prima di fare su e giù col tuo amato? Fagioli? Comunque se non è un coglione se ne sarà accorto delle puzzette e dei rumorini.






raga ma perchè(quando mi faccio le seghe)dopo aver sborrato non riesco a continuare?
e normale?
(L'utente si chiama 'smanettatore', un nome un programma)
Siamo uomini, non automi. Se ti senti inferiore alle donne sei in buona compagnia.

o sn vergine e ho 13 anni....vorrei farlo cn il mio raga ma dv kiedere 1 consiglio...x prendere la pillola c vuole la ricetta dl dottore?bo nn loso sn 1 po confusa ma decisa!!!!
A 13 anni pensa a giocare con le barbie piuttosto!

Salve a tutti,cerco una risposta seria ed accurata da esperti, possibilmente da chi ne capisce davvero. esistono vagine piu' grandi del solito?
 Si c'è la taglia S, M, L, XL, XXL
.........sono fidanzato con una ragazza che ha avuto solo rapporti con me, e il suo primo fidanzatino per circa una settimana (e ne sono sicuro). possibile che con i miei 17 cm, riesca pochissime volte a fargli dire (mi fai male)?. 
 Perchè vuoi farle del male? Ci devi scopare o vuoi ucciderla? Comunque per farle del male dovresti farti allungare il pene.
ho pensato quindi o ha una dilatazione piu' ambia a causa dei rapporti con il primo........(fidanzatino)........., oppure che le passerine non siano tutte uguali?. 
Dilatazione più 'ambia' nello Zambia. Hai mai pensato che la vagina è una parte del corpo, per cui come il naso, il pene, le mani, etc ogni persona ce l'ha diversa?
AIUTATEMI A CAPIRE UN PO. siate seri!!
L'invito ad essere seri, nel forum, non è stato condiviso da tutti e non li biasimo.


ragazzi e ragazze...ho bisogno d aiuto...chi m sa dare dei consigli x fare un pompino x fetto?diciamo x affinare le tecniche?????
risp in tanti please!!!
bacioni 

Affinare le tecniche (mmm), caspita dev'essere un'artista del mestiere!



sabato 8 maggio 2010

Ci vuole tanta... Letizia!

http://www.lastampa.it/multimedia/italia/17346_album/noemi_letizia05.jpg
Sono sicuro che questa notizia vi renderà tutti più felici e le vostre giornate saranno più belle da oggi in poi. Una notizia che vi renderà più contenti di una vittoria della champions league della vostra squadra del cuore. Più contenti del giorno in cui avete dato il primo bacio. Noemi è tornata! 
Come chi è? Lei, quella di Casoria, che l'hanno scorso per il suo 18esimo compleanno ha ricevuto la visita con benedizione urbi et orbi del Papi. Quella ragazza per la quale è scoppiato una scandalo, con addirittura la richiesta di divorzio e di un sacco di soldi da parte di Veronica (bacchettona comunista) al nostro amato Papi. Tutto ciò perchè lui le aveva detto che sarebbe andato al consiglio dei ministri a Napoli, invece venne pizzicato dai soliti paparazzi pagati da Bertinotti, mentre era con quell'innocente fanciulla a Casoria. Tra l'altro il papi era andato al consiglio dei ministri, solo che si faceva proprio in quel locale! Noemi Letizia, due nomi due perchè (son stato qualche mese a pensare quale fosse il nome e quale il cognome). Pochi giorni fa Noemi ha festeggiato con la consuetà sobrietà, il suo compleanno (il 19° anche se qualcuno aveva proposto un decreto per renderlo il 18° a vita) ma senza lui! Il Papi purtroppo aveva un impegno incancellabile, ossia dare la comunione a due orfanelle russe, cugine da parte di fava dell'amico Putin. Per questo motivo il locale della festa era listato a lutto. I santini del berlu erano dappertutto e non sono mancate le preghiere in suo onore, oltre alle lacrime del fido Signorini. Comunque la ragazza non si è disperata, si è data da fare per animare la serata ed ha dimostrato di essere pronta per fare un balzo: di carriera? No, dal trentesimo piano di un grattacielo. Una ragazza che si era vista scavalcare per popolarità da Patrizia D'Addario ed ora rivuole lo scettro di reginetta del papi. Per tornare ad essere la n° 1 dimostra tutte le sue qualità

 
Umiltà e senso dello stato


http://unduetreblog.files.wordpress.com/2010/01/noemi-l.jpg
Qui in posa da aspirante ministro alle pari opportunità.
Si nota il profilo riformista.




Eccola oggi. Irriconoscibile rispetto ad un anno fa. D'altronde è risaputo che tutto quello che tocca berlu cambia, però qui c'è pure lo zampino del chirurgo plastico. Non c'è dubbio: la ragazza è pronta per sfondare e soprattutto essere sfondata.

Il pensiero di Spinoza a riguardo:
Noemi Letizia festeggia i 19 anni: “Dimostrerò quanto valgo”. Vabbe’, la cosa non dovrebbe prendere molto tempo.
Stavolta Berlusconi non è intervenuto alla festa. Non ama le tardone.


Le mille e una favola. Il capitano ed il capitone

Il capitano Sir Lipton Ice Tea era in mare con il suo veliero. La ciurma non era con lui: non gli avevano obbedito, c'era stata una rivolta? No. Il capitano era sbronzo come tutti i sabato sera e sfidava il mare in tempesta per non si sa quale ragione se mai potesse esserci una ragione in quello che fa uno sbronzo. Quella notte c'era qualcosa di strano nell'aria: la puzza dei suoi vestiti. Cantava Lucy in the Sky with Diamonds a ripetizione: era l'unica canzone che conosceva e non smetteva mai di cantarla. Anche per questo la ciurma non era con lui.
Si trovò in un tratto di mare pieno di vortici che riusciva a schivare solo grazie al collegamento in tempo reale con Mario Giuliacci e Paolo Fox. Tuttavia tra un vortice e un altro notò qualcosa simile al corpo di un essere umano. Scese con la scialuppa di salvataggio ed afferrò quel corpo. La corda che univa la scialuppa alla nave stava per cedere e Sir Lipton pensò - Cazzo! Non ho rinnovato l'assicurazione sulla scialuppa! - La corda si ruppe ma la forza delle onde fece sbattere la scialuppa contro la neve; ciò permise all'astuto capitano di risalirvi assieme a quel corpo. A bordo del veliero si rese conto di avere davanti a sè un corpo femminile. Fisico prorompente, labbra carnose (tipo Lilli Gruber), occhi verde smeraldo... fu quando li vide aperti che comprese di aver salvato un'anima! Era certo che fosse Paolo Fox ad avergli portato fortuna e ad averlo guidato in quel difficile tragitto. Non credeva nei ciarlatani sia chiaro, era semplicemente così ubriaco che avrebbe creduto anche alla resurrezione di Moggi. La persona accanto a lui parlò "Mi hai salvato, mio prode. Come posso sdebitarmi?" Aveva molte cose in mente ma non riuscì a proferire parola, fino a quando... "Una cassa di Jack Daniel's bambola!"
Lei: "Dove cribbio lo trovo del whiskey in mezzo al mare, coglione?!" 
Lui: "Ah, scusa, perchè siamo in mezzo al mare? Non so proprio che fare..."
Lei: "Non mi vuoi scopare, stuprare? 
Lui: "Bè prima dovrei chiedere la tua mano ai tuoi genitori..."
Lei: "Fanculo i miei genitori. Sono morti, li ho ammazzati io. Ora te lo succhio!" 
E fu così che l'impavido Sir Lipton rimase allungato per un'oretta lasciando fare tutto alla giovane meretrice. In quell'arco di tempo ebbe numerose apparizioni a sfondo mistico: gli apparvero in ordine, la Madonna che gli chiedeva da accendere, Totti e Del Piero al CEPU, Ilona Staller tra le suore di clausura, Galeazzi vestito di bianco dare messa da Piazza S. Pietro.
Quando la ragazza staccò la bocca dal membro fradicio, aveva le labbra bianche come la neve in pieno inverno. E con molto garbo e candore disse al marinaio "Sono 500 dobloni ma per te faccio 450 visto che ce l'hai lungo". Il capitano le disse che non aveva un soldo e lei lo spiazzò "Se non mi puoi pagare dovrai succhiarmelo!" 

Sta a voi scegliere il finale, tra queste opzioni:

A . Il capitano è gay e oltre a succhiarglielo si fa anche inchiappettare con sommo godimento. Dopo un anno vanno a vivere in Jamaica e si sposano.
B . Dopo aver scoperto la sorpresa il capitano fa per prendere una pistola ma cade, sbattendo la testa contro le caviglie del trans, il quale cade a sua volta in mare e viene risucchiato da un vortice
C . Sir Lipton dice al trans che in realtà ha molti soldi ma su un conto svizzero. I due vanno in svizzera dopo Sir Lipton fa operare il trans in una clinica d'avanguardia. Quest'ultimo diventa donna e va a lavorare per Riccardo Schicchi. Il capitano, follemente innamoratosene, si dedica al porno pur di non lasciarla sola.
D . Disperato, Lipton si uccide. A quel punto la donna si toglie il cazzo finto ed entra in possesso del veliero, estremamente soddisfatta di aver fregato l'ennesimo pervertito.

Ovviamente dopo aver indicato un finale dovrete pure trovare la morale, che lascio alla vostra fantasia).

domenica 2 maggio 2010

Papi, pupe e... più in basso di così non si può!

http://www.televisionando.it/img/la-pupa-e-secchione.pngSono passati 4 anni. Nel frattempo siamo cresciuti, ci siamo fatti una cultura. Abbiamo visto cose che voi umani neanche immaginate. Finalmente il programma che tutti vogliamo è tornato in onda! Sono stato a domandarmi per tutto questo tempo come mai un programma di tale livello culturale fosse stato accantonato dalla nostra tv, dall'azienda del partito dell'amore. Era impossibile restare senza. Per fortuna Pier Silvio e Fedele sono guariti ed ecco tornare in auge questo capolavoro televisivo. Mettete insieme un gruppo di sedicenti gnocche ignoranti come nessuno osa immaginare, con un gruppo di pluri-laureati segaioli sfigati (che sembrano una via di mezzo tra emo e figli ripudiati) e il piatto è servito. Ricordo nella prima edizione il tizio che si trombava Nora: ora quella fa 'l'ospite' nei programmi pomeridiani e di lui si son perse le tracce. Ricordo Omar Monti, quello che a 40 anni non era mai stato baciato (d'altronde trovare una che se lo filasse era impossibile). Le pupe che non sapevano dell'esistenza dell'abruzzo, che scambiavano Hitler per un cantante. Le liti dei 'giurati' Mussolini e Sgarbi (era la parte più interessante della trasmissione).

Bei tempi andati. Ora, tanto per farlo litigare comunque, con Sgarbi c'hanno messo Platinette. Conduce sempre quel simpatico mascalzone di Enrico Papi, un uomo un perchè, assieme ad una statua di terracotta (la Barale). Papi comunque è uno che ha grande successo, infatti ogni mese gli cambiano il programma perchè fa meno ascolti di una partita di golf senza Tiger Woods.O se preferite, meno ascolti di Vespa quando ospita il nano in prima serata. Lavora in Mediaset proprio perchè si chiama Papi.
Le pupe sono più ignoranti delle precedenti. A parte il fatto che secondo me il 90% di quello che si vede è na montatura, perchè non può essere possibile non riconoscere Napolitano, Letta, Garibaldi, etc, queste fanciulle son davvero cretine. Ciò che m'incuriosisce sono i loro 'curriculum'. Ad esempio Pasqualina, presentata come Miss Lavorare nello Spettacolo 2008. Che cazzo significa? Sappiamo bene che nello spettacolo non si lavora! Ho in mentre 3 possibili risposte:
a) Fa i bocchini a qualche conduttore di programmi regionali e quindi non sfonda
b) Si fa inculare da qualche regista di film di 'serie B'. La sfondano e basta
c) Fa le seghe a Sgarbi con una mano e con l'altra a Confalonieri.

Flo, la rumena manesca, è stata presentata come Aspirante Showgirl. Qui bisogna vedere cosa si intende per showgirl, soprattutto bisogna vedere se aspira e risucchia bene.

Le altre non ricordo da dove provengono (oltre che dai marciapiedi) a parte una che è stata coniglietta di Playboy.

I secchioni hanno dei cognomi impresentabili, secondo me inventati: Garagozzo, De Camillis, Tassinari sembrano usciti dalla penna di uno scrittore di horror. La mia domanda è: se questi son davvero dei geni con una carriera avviata perchè vanno in tv a fare la figura degli imbecilli? Se volessero solo trombare potrebbero andare a puttane. Anche perchè sono solo loro a perderci. Le pupe sono ignoranti e tali rimangono. Loro invece diventano fenomeni da baraccone. Lo scopo del programma è che questi (s)bronzi di Riace si accoppino con le pupe (che tra l'altro non sono bellissime). Oggi la tv è di alti livelli e valori etici, stiamo conquistando il mondo. Il partito dell'amore senza preservativo avanza alla grande.

AGGIORNAMENTO:
come fa notare Benny Calasanzio Borsellino, tra i giurati c'è anche Angela Sozio. Il nome non vi dirà nulla ma guardando la foto capirete

http://media.libero.it/c/img52/fg/10/10362/2007/10/angela-sozio.jpg 

Capirete perchè è stata scelta da lui

http://multimedia.blogosfere.it/d/29532-1/angelasozio.jpg