Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2010

I calciofili

Immagine
Finalmente (secondo alcuni) o purtroppo (secondo altri alcuni) è iniziato il campionato di calcio pure in Italia. Uno sport che unisce poco e divide molto, uno sport di cui non possiamo fare a meno. Ed io non posso fare a meno di annotare nella mia capoccia tutti i luoghi comuni, le frasi fatte e sfatte che circolano senza restrizioni tra gli addetti ai lavori. Ossia le stronzate-perle di saggezza di giornalisti, opinionisti, calciatori, allenatori e presidenti.
Proviamo a fare un confronto tra quello che dicono e quello che pensano

Il mister ha deciso così è lui che fa le scelte. A me sta bene (Il calciatore sostituito)
Sto gran figlio de na puttana bocchinara, je possa pijà un colpo!

L'importante è che vinca la squadra, il gol arriverà (Attaccante a secco da mesi)
Se quel coglione me la passava invece di tirà...ha fatto pure gol porca vacca!

Non parlo di queste cose. Io sto bene qui poi è la società che sceglie (Calciatore in procinto di cambiare squadra)
Se sto fesso del presidente m…

Spaghetti Western: manuale per capirli meglio

Prima parte
Non esiste alcuna bevanda analcolica. Se uno straniero che non beve da una settimana arriva stremato nel villaggio, gli danno del whiskey o della birra. Nelle case non c'è acqua potabile, nei bar a parte la birra, solo superalcolici.

Il prete ha sempre lavoro: estreme unzioni poche, funerali tanti. Spesso il prete è un bandito.

Le incomprensioni tra uomini si risolvono esclusivamente a colpi d'arma da fuoco. Le incomprensioni tra donne non si verificano mai.

Il saloon non chiude mai.

Il carcere è quasi sempre vuoto, nonostante l'alta percentuale di criminali presenti tra gli abitanti del posto. I pochi detenuti sono ubriaconi molesti e ladri di polli. Un pò come in Italia dove gli spacciatori stanno dietro le sbarre e i camorristi al governo.

I ritratti dei banditi sono precisi: chi li disegna non è dato saperlo ma Michelangelo e Leonardo assieme gli fanno una pippa.

Vige la democrazia. Infatti nei duelli non importa se sei alto, magro, mezzo ciecato, ricchio…

Gialli vietati ai minori

Immagine
I telefilm polizieschi sono ormai entrati nellì'immaginario collettivo come qualcosa di indispensabile. E noi italiani non ci siamo tirati indietro, per cui oltre a trasmettere quelli americani ne abbiamo inventati di nuovi. Inventati ma ogni tanto abbiamo fatto anche (brutte) copie dei vari serial d'oltre oceano. Io da modesto zappatore (inteso come utente che cambia spesso canale per non addormentarsi) ho visto più o meno tutti i polizieschi de noantri.
Ecco cosa ho imparato

I cattivi perdono sempre. I criminali vengono trovati, non importa in quanto tempo ma vengono trovati grazie alle straordinarie abilità sensoriali dei vari commissari, marescialli, ispettori, ecc. Nessun caso non si risolve.
Stereotipi I personaggi dei polizieschi sono rappresentativi di tutto il genere umano. C'è l'archivista che da 30 anni fa lo stesso mestiere, un pò per pigrizia, un pò perchè si scorda sempre la domanda di trasferimento, un pò perchè in fondo considera un bel mestiere quello di s…

Chat: cosa si nasconde dietro gli avatar...

Immagine
Ho una chat da circa tre anni. Dal 2007 sono entrato in questo mondo parallelo e ne ho viste (anzi lette) di tutti i colori. Perciò provo a stilare un bestiario delle tipolgie di personaggi che sguazzano nelle scatole di conversazione.

La troia
Non può mancare. Spesso mi è capitato che alcune ragazze promettessero di spogliarsi in cam pur di ottenere un posto da moderatore o titolare. Una volta ho accettato e la tipa si è effettivamente spogliata e masturbata per me, con lo stesso entusiasmo che un ladro metterebbe nel restituire il bottino al legittimo proprietario. Dopo lo 'spettacolo' l'ho bannata a vita. Altre volte delle ragazze mi hanno dato loro (presunte) foto. In quei casi è probabile che si tratti di uomini. Tra le troie molte sono quelle che si fingono innamorate pur non conoscendoti. Spesso mi è capitato di leggere messaggi privati come "ti amo" ed altre smancerie da parte di ragazze che erano in chat per la prima volta. Cosa non si fa per un posto di…

Spaghetti Western: manuale per capirli meglio

Immagine
Nei villaggi dove sono ambientati i film non piove mai. Non esistono nuvole e la temperatura minima è intorno ai 30°. Nonostante ciò l'abbigliamento è pesante.

Tutte le costruzioni sono in legno (rigorosamente non trattato) e sono intatte. Non esistono tarme o altri organismi xilofagi.

Le donne dei villaggi sono zoccole o madri di famiglia chiuse in casa.

Non esistono uomini che vadano in giro senza cinturoni e almeno due pistole (preferibilmente Colt di ultima generazione).

Lo sceriffo di solito è un babbeo che non conta un cazzo nella comunità. A volte è esso stesso un lestofante che passa le giornate ad ubriacarsi.

Non esistono omosessuali. Tutti gli uomini sono potenziali bestie da monta o troppo vecchi per accoppiarsi.

Ogni giorno c'è almeno un duello all'ultimo sangue nella via principale del paese (che è anche l'unica via del paese). Chi spara per primo vince. Chi spara per secondo ( non spara affatto) muore.

Non c'è nessuno che si disperi per quello che muo…

Tutte le stronzate che ho sentito da quelli dello Star System

Immagine
Gli uomini hanno paura di me. Hanno paura del mio fisico perciò non riesco ad avere dei rapporti seri. (Manuela Arcuri)
Manuè, se gli uomini avessero davvero paura di te cosa dovrebbero pensà se trovassero Vanna Marchi a letto?

Non faccio sesso da un anno (Michelle Hunziker)
Questa è di qualche anno fa ma sempre una cazzata resta.

Adriana Lima è vergine. 
Anche questa è di qualche anno fa, una favola, una leggenda metropolitana. All'epoca la modella brasiliana era già famosa. Ero certo della sua verginità come un cerbiatto è certo della non belligeranza di una tigre del Bengala.

Vendo la mia verginità per 1 milione di € (Raffaella Fico)
La tipa disse che era solo una provocazione ma sta di fatto che dopo qualche settimana Le Iene organizzarono un vero e proprio acquisto della sua verginità e lei accettò. La sua presunta verginità direi, anche perchè non credo che fosse proprio 'di prima mano'.

Mi mantengo in forma facendo sport ma mangio come tutte le donne, mi abbuffo senza …

Federica io credo in te

Immagine
Stavo pensando che nello sport abbiamo delle campionesse straordinarie. Ad esempio lei:



Federica Pellegrini

Campionessa olimpica 200 m sl 

Campionessa mondiale 200 m sl
È l'unica nuotatrice italiana ad aver vinto una medaglia d'oro alle Olimpiadi, e l'unica ad aver infranto il record del mondo in più di una specialità: detiene il primato dei 200 e 400 stile libero. Agli europei tenterà l'impresa anche nei 100 e negli 800.


La sua prima medaglia fu all'olimpiade di Atene 2004. Aveva solo 16 anni e vinse l'argento nei 200 sl.



Proprio oggi compie 22 anni (ed è miliardaria), io le voglio rivolgere i più calorosi auguri. Grazie Federica! Sei una gnocca pazzesca! Auguri!

Gli italiani lo fanno meglio (in chat)

Immagine
Non ho molti vizi. Non fumo, non mi drogo, non mi ubriaco tutte le sere, non gioco alla Play, non gioco a Risiko, non voto PD. Però ho un piccolo vizio che ormai sta diventando un hobby: andare nelle chat erotiche. Lo faccio per due ragioni: la prima è che sono tra i giovani del partito dell'amore e quindi in questi giorni ho bisogno di consolarmi perchè non pensavo che potesse finire la storia romantica tra il Papi e Gianfry. La seconda ragione è che voglio scoprire le perversioni sessuali degli italioti e delle italiote. La prima cosa che mi balza in mente quando entro in questi siti sono i nicknames. La maggior parte fanno riferimento alle misure, per cui abbiamo esempi di incredibile originalità e proprietà della grammatica:

26cm Tettona Tettoona Culona CazzoGrosso 22cm Celopiccolo

Poi ci sono i nick che stanno a indicare talune attività piuttosto che altre

Pompinara AnalSex DoCulo CpOral

I classici e odiosi nick truzzi

B4mb0|4 BimbaStilosa DolceBimba
Infine i nick che spaziano tra vari tem…