mercoledì 2 marzo 2011

Bestiario namber for

Questa volta sono andato a pescare tra le chicche del giornalismo (si fa per dire) sportivo e di cronaca. 

I fantastici quattro
Roberto Gueli per 'La Domenica Sportiva'
"L'Udinese fa gioco" NON C'AVREI SCOMMESSO. (Palermo-Udinese 0-7)

Titolo della trasmissione 'Rossi di Vergogna'. Originali (l'allenatore del Palermo si chiama Delio Rossi)

Varriale (Stadio Sprint) fa la domanda del secolo al mister "Rossi, si sente in discussione?"

Bruno Gentili rincara la dose "Lei si sta autoesonerando". Ma saranno pure cavoli suoi, o no?

"CI COLLEGHIAMO IN DIRETTA CON GHEDDAFI PER LA PREGHIERA DEL VENERDì".
 (Francesca Nocerino, Tg2). Megalomane!

Special Guest
Ieri torna mio cugino a casa e mi chiede "ma tu quanti anni hai adesso?"

Sempre lui "hai visto che quelle del pdl so tutte gnocche? Mo pure al Tg1 ha messo delle fighe pazzesche."

 Mio padre "Cosa stai studiando?" - "Microbiologia"- "Idro?" - "Micro." - "Nitro?" "MICROOOOOO". Duro d'orecchi

The Berlusca Show (prima della partita contro il Napoli)
Il Milan è stato sempre penalizzato dagli arbitri comunisti che ci hanno tolto due scudetti. (La tiritera)

Ci vediamo il Milan per battere il sud. (Patriota)

Io tifo Inter quando gioca con altre squadre. (Pinocchio)

I tre moschettieri
Torniamo ai pezzi forti del calcio. Vincenzo Montella dopo Roma-Parma: "La Roma ha subito 24 gol negli ultimi 15 minuti ma non è colpa dell'allenatore nè dei giocatori". Trattasi di UFO o dei soliti comunisti?

Squadra del Bologna come succede spesso alla temperatura di Cuneo, non pervenuta. (Sampdoria-Bologna, Emanuele Dotto per 'Tutto il calcio minuto per minuto"). Meteorologo!

Se la partita fosse durata 5 minuti in meno ora staremmo a parlare di una grande Samp. (Italo Cucci dopo Sampdoria-Werder Brema). Se non è zuppa è pan bagnato

Vintage
50 anni fa in un paese vicino al mio c'era un rivenditore di pneumatici e ricambi per auto e furgoni, tale Manfredi che parlava l'italiano in un misto tra Di Pietro e Borghezio. Mio nonno mandava i suoi figli da quell'uomo per acquistare un pezzo. Mio padre:"Manfrè, ci serve una ruota del Pentarò." "Non ce l'hai". "Eh, infatti te la stiamo a chiede." "Si ho capito ma io non ce l'hai."
Un'altra volta disse a mio zio "Le spese di straporto chi li pago?" 

L'estate scorsa mia zia vide un vecchio in paese correre nei pressi di un sasso e gli chiese "Gualtiè, che è successo?" Lui la guardò e con fervore rispose "quando fa calde la serpo schizzo, schizzo!"

4 commenti:

  1. Tutte belle, dalla patetica diplomazia di Montella a Dotto rimasto ai tempi delle previsioni del colonnello Bernacca, ma l'Oscar per me va senza alcun dubbio a "Io non ce l'hai". Neanche il più geniale umorista poteva inventarla, e invece quello parlava davvero così... (e purtroppo parla davvero così pure Peto Taccuto da Arcore...) :-)))

    RispondiElimina
  2. tuttO belle, ma la partO perZonalA tua, è semBre a migliorA.

    RispondiElimina