domenica 13 marzo 2011

Fare il pornodivo non conviene: c'è crisi

Tale Nando del gf 11, è stato seguito per qualche giorno da Le Iene. Il baldo giovine, originario di Pomezia si vanta di essere l'unico personaggio famoso della città. Parla un italiano stentato e fa tanti soldi solo con la presenza. Lo pagano 1500 euri per stare in discoteca a urlare qualche fesseria al microfono e firmare autografi a delle esagitate integraliste catodiche. 10000 euri per fare qualche foto. Lui dice che vuole vestire 'firmato', ribadisce che ama Margherita mentre le sue fans lo sbaciucchiano. Scopriamo che è sessista e che se non fosse che è diventato famoso senza fare un cazzo e continua a non fare un cazzo diventando sempre più famoso, sarebbe pure simpatico. Io penso a quelle che in discoteca urlano "sei grande": mi spiegate cosa mangiano? Quello è stato qualche giorno chiuso in una casa a scopare, bestemmiare (pare che sia di moda in tv) ed emettere peti circondato da decine di telecamere e microfoni per la gioia di tanti tele-rimbambiti e sarebbe un 'grande'?

Franco Trentalance invece, parla di cose serie. La crisi del porno. Tutta colpa di internet dove puoi diventare cieco senza pagare. Il grande (in tutti i sensi) attore ci racconta che è difficile fare il pornodivo perchè lo devi tenere duro anche per 3 ore di fila senza venire. Poi dice che si ammazza di seghe per rimanere in allenamento e che la sega può essere di tre tipi: immaginifica, commemorativa, didattica. Immaginifica quando vedi una bella passera per strada e torni a casa, ci pensi sù e parti con l'arnese. Commemorativa quando ripensi a vecchie scopate. Didattica quando usi testi, fumetti, video. Non è importante la lunghezza e questo lo sapevamo già. La vera chicca è che nel porno l'uomo è oggetto. Del maschio viene inquadrato solo l'organo copulatore mentre sulla donna si concentra tutta l'attenzione. Insomma, Trentalance si lamenta tutto il tempo ma cosa dovrebbe dire un operaio della Sevel di Atessa? E poi questo scopa con delle fighe pazzesche migliaia di volte l'anno perchè ha una carica erotica e una tendenza esibizionistica elevate, allora dov'è il problema? Hai voluto la bicicletta, mo pedali.

 
Un nuovo modello di bicicletta

 Ieri una mia collega academica su Scarfacebook mi chiede "L'8 marzo hanno lasviato delle mimose sulla macchina di Ale, sei stato te?" - "No, non so nemmeno che macchina abbia". E poi che pessimo gusto, abbinare le mimose ad un automobile! Perchè dovrei averle messe io se non la amo più? NOn mi ha cagato per mesi ed ora dovrei mimosizzarla? comunque il fatto che qualcuno le abbia messo le mimose sul parabrezza non mi ha ingelosito per cui dopo aver avuto prova e controprova ora ho la definitiva conferma che il sentimento è svanito. Bene, ora posso usarla per scopi scientifici.

Ieri son stato a vedere la Tirreno-Adriatico, che passava a 3 km da casa. Ho fatto fatica a distinguere tra ciclisti e motociclisti. Quanta polizia ragazzi, una ventina in moto e almeno dieci vetture. Tutti soldi che Maroni potrebbe spendere diversamente. Curiosi quelli della corsa che danno i distacchi: arrivano dov'eravamo io e papà, il quale chiede "Scusi quant'è il distacco?" - "Ma questo è un bar? (dietro di noi)" - Io:  "Si" Papà: "Quant'è il distacco?" - "è un bar?" Io "SIIIIIIIIIIIII".  Quanti sponsor.

Oggi sono stato al pronto soccorso, hanno tentato in tutti i modi di amputarmi il mignolo destro poi hanno optato per l'anestesia. M'han tirato via uno spino di Crategus di circa 1 cm. Bendaggio a non finire... ora per qualche giorno niente seghe. Forse è la volta buona che divento mancino.

14 commenti:

  1. Grande Trentalance (in tutti i sensi)... Eh eh...

    RispondiElimina
  2. leggerti è sempre un piacere ;-)
    di Nando non so che dire se non che a mala pena ho capito chi sia, non ricordo la faccia, ma il suo modo di rispondere al giornalista era da brivido. sarà questo che eccita le ragazzine? l'uomo troglodita... boh, non faccio più parte della categoria e preferisco quelli che sanno coniugare.

    ma Trentalance è un nome d'arte? :-D

    RispondiElimina
  3. Sì, impara a farlo con la mano sinistra. Quando ho cambiato mano è stata una scoperta: era come avere a che fare con un amante che non mi conosceva ancora, cui dovevo insegnare tutto, e alla fine è stato ben più piacevole - ché ho impiegato più tempo e il piacere è salito molto più lentamente :-D

    Rispetto a tutto il resto del post, seguire le tue cronache e riflessioni sappi che è sempre interessante. Ciao! :-)

    RispondiElimina
  4. simpatica la collega.......

    RispondiElimina
  5. No, è la volta buona che scopri che sei ambidestro come tutti.

    RispondiElimina
  6. Che nando parli un italiano stentato è un eufemismo,non azzecca un tempo verbale manco per caso...veramente scandaloso...se alle ragazzine piace davvero l'uomo troglodita è il caso che si autosopprimano!!!
    interessante la veste filosofico-didattica di trentalance con la categorizzazione delle seghe..

    RispondiElimina
  7. Vedo che siete tutti fan della mano sinistra.
    Shadow: in effetti...
    Minerva: mi convinci sempre

    RispondiElimina
  8. fantastico Inneres! Fanc... le mimose - che comunque è sempre un bel alberello! - ma che comunque niente ha a che vedere con la superficie lustra di un cofano!! Ciao^^^

    RispondiElimina
  9. fantastico Inneres! Fanc... le mimose - che comunque è sempre un bel alberello! - ma che comunque niente ha a che vedere con la superficie lustra di un cofano!! Ciao^^^

    RispondiElimina
  10. Un mio amico si dava lo smalto sulle unghie della mano per immaginare che era una donna a masturbarlo. Ma non ricordo se avesse avuto l'intuito di usare la mancina. Non gli piacevano le donne inesperte.

    RispondiElimina
  11. ho intenzione di dotarmi del nuovo modello di bicicletta, ma per quanti sforzi faccia ancora non trovo un negozio che lo venda... farò una ricerca su Google!

    RispondiElimina
  12. quale Nando, quello de LA GRANDE MINCHIA? Aaah. Probabilmente non deve aver frequentato le elementari. Per quel che ricordo, insegnavano il soggetto, predicato verbale e complemento oggetto

    RispondiElimina
  13. ah eri te ieri al ps!?!? Hi hi hi!

    RispondiElimina