giovedì 28 luglio 2011

Oggi mi sono sentito un porco

Stamattina sono uscito per fare la consueta camminata mattutina. Ho la fortuna (da questo punto di vista) di abitare in campagna e lontano da aree industriali. L'aria è buona, specialmente dopo che è piovuto tutta la notte. Mi fa impazzire l'odore dell'erba bagnata: è eccitante. Mi metto in cammino con il sole che picchia forte, l'umidità è elevata e sudo abbastanza presto. A un certo punto vedo una donna a qualche centinaio di metri da me, non so chi sia ma mi giro. Perché? Boh... Faccio un'altra strada e dopo 10 minuti vedo un'altra donna, mi sembra una ragazza che conosco, che viene verso di me. Mi giro pure questa volta. Non so che cazzo m'è preso. Cammino a passo spedito e dopo qualche minuto sento che lei si avvicina: ha accelerat molto il passo. Se prima era a 100 metri ora starà a non più di 15 da me. Mi segue ma non dice nulla.

Non mi vuole parlare se no mi avrebbe chiamato. Vuole scopare. Siamo soli qui, ora mi fermo la afferro portandola verso me e la bacio. C'è la pineta qui vicino lì può farmi tutti i pompini che vuole. 
In fondo  Lei non è fedele, farebbe la stessa cosa con un altro, parla di complicità e mi ha detto che se io andassi con un'altra non ci sarebbero problemi...
No ma che cazzo sto pensando? Questa non mi segue, fa la mia stessa strada per caso.

Continuo a camminare, svolto sempre all'ultimo ma lei mi sta dietro di poco e ogni tanto accelera. Sno imbarazzato e un po' mi vergogno per quello che ho pensato prima. Comincia a infastidirmi questa situazione.... sento che sto per perdere i nervi. Improvvisamente quando cambio per l'ennesima volta strada, non la sento più. Mi volto dopo pochi minuti e la vedo percorrere un'altra via.

Hai ragione amore, quando mi dai del porco.


 

7 commenti:

  1. peccato... avrei goduto nel saperti godere in una bocca.
    io esco fuori da ogni ruolo...
    sei un porco? fai il porco!
    sei un santo del cazzo? fai il santo!
    l'amore non cambia, l'amicizia resta, l'importante è che tu sia te stesso, sempre.

    RispondiElimina
  2. Tesoro, mettiamola in questi termini: sono un santo porco!

    RispondiElimina
  3. cazzo inneres...
    un pompino non si butta mai via!!

    RispondiElimina
  4. era solo una fanziuuulla da jogghin :-D

    RispondiElimina
  5. Anonimo: l'ho vista spesso camminare ma non correre.
    Chi sei?

    RispondiElimina
  6. ero io ma ero loggata, non so come sia venuto in anonimo, sorry

    RispondiElimina
  7. quando cammino sul mio Eremo...giusto qualche lucertola, magari un paio di cinghiali o un leprotto...un paio di volte dei caprioli...

    mi sa che vivo nel posto sbagliato.

    ora leggo un po' di post indietro...

    RispondiElimina