domenica 4 settembre 2011

1000 lire al mese

Internet è uno strumento formidabile. Uno strumento utile anche per la divulgazione scientifica. Così oggi ho scoperto che esiste una stranissima sindrome: il priapismo. Sapevo già della sindrome da orgasmi multipli che colpisce alcuine donne in tutto il mondo (una cosa tremenda che fa avere orgasmi anche durante il sonno o mentre si è alla guida di un veicolo) ma non ero a conoscenza di questo problema che riguarda gli uomini.
Negli Stati Uniti un uomo ha aggredito suo padre in quanto dipendente da farmaci (che evidentemente causano effetti collaterali al cervello) per curare questo terribile disturbo. Chi soffre di priapismo può avere il cazzo duro come alabastro anche per sei ore di fila! Tutto ciò senza provare eccitazione. Una tragggedia.


Ma veniamo all'aspetto ludico della faccenda. Io credo che con il cazzo dritto per tutte quelle ore si possano fare un sacco di cose. Ok, starete pensando al pompino brutti maiali che non siete altro. Quanti pompini in 6 ore? Però a me preme farvi riflettere sulle implicazioni nella vita pratica. Per esempio uno affetto da priapismo può guidare senza l'uso delle mani (basta che il fallo sia abbastanza lungo). Non può andare in bicicletta se no tocca la canna. Non può scrivere, rimane sempre meglio l'inchiostro per fare certe cose. Può sollevare dei pesi per i quali l'uso delle mani è scomodo. Può bussare senza usare le mani. Non si può andare a cavallo. Un uomo affetto da priapismo può usare il pene come cappelliera (per gli abiti invece sta troppo basso). Cacchio gente, a me già infastidisce quando mi sveglio con l'alzabandiera... figuriamoci ad averlo eretto per ore!

Lo so, questo post fa schifo ma in fondo è domenica e mi sento Kattolico.
Il tutto counque mi ha fatto tornare in mente una vecchia barzelletta che qui si tramanda di generazione in generazione. Protagonisti un malato e il medico.

"Dottoressa, ce l'ho duro 24 ore al giorno, cosa mi dà?"
"Vitto, alloggio e mille lire al mese!"


7 commenti:

  1. "Non può scrivere?": mi sa che se guardi le classifiche di vendita italiane cambi idea... o forse no, forse taluni scrivono col cazzo, ma moscissimo: fossero affetti da priapismo sarebbero almeno un po' più energici, e divertenti... :D

    (dài, ma davvero non conoscevi tale sindrome? :))

    RispondiElimina
  2. A trovarlo uno affetto da priapismo......
    ehm
    se mi pulisce anche casa lo assumo!!

    ;P

    Bionda

    RispondiElimina
  3. Zio: non la conoscevo e ripensandoci mi viene in mente che la natura è straordineria! C'è tutto, nel bene e nel male

    RispondiElimina
  4. Cosa dice il preservativo quando la mattina si sveglia?
    Che cazzo mi metto.

    RispondiElimina