lunedì 17 ottobre 2011

Semplificazioni

Una delle peggiori abitudini di certi giornalisti è quella di semplificare tutto. Al tg di La7 che dovrebbe essere il migliore tra quello delle reti generaliste (cioè il meno condizionato dall'esterno) sono due giorni che mandano in onda dei servizi dal titolo "chi sono i violenti che hanno devastato Roma?". Bene, ogni volta esce questa foto


foto(22)

Allora, quel simbolo tutti sanno che è il simbolo degli anarchici. Però non vuol dire che se tu sei bravo a fare una A con il cerchietto sei anarchico. Sono tra quelli che credono che gli anarchici veri non si mettono a spaccare vetrine o tirare sanpietrini contro i poliziotti. Ma a un certo tipo di giornalismo fa bene far passare gli anarchici per delinquenti, male assoluto, cancro da estirpare. I teppisti non hanno colore. Vogliamo semplificare? Ok allora tutti quelli di estrema sinistra sono violenti, quelli di estrema destra pure. Tutti i preti so dei furbacchioni. Tutte le belle ragazze so troie. Tutti gli uomini pelati hanno il cazzo lungo. Tutti i bambini fanno oh.

Semplificatemi sto cazzo!

14 commenti:

  1. ecco spiegato perchè l'ho piccolo: non sono calvo.

    Biante disse "la maggioranza degli uomini è cattiva"

    io penso che sia stupida...mentre è cattiva se si intende maggioranza come "branco".

    detto questo, se fossi negoziante e vedessi un paio di persone che mi spaccano la vetrina o l'auto...che siano A o di destra o di sinistra o di CL se posso gli sparo con un bazooka.

    mal sopporto chi rompe il cazzo al prossimo, anche se quel prossimo non sono io

    RispondiElimina
  2. ecco sono anarchica e i sampietrini a quelli li avrei tirati visto che con scudo e elmetto pistano la gente.
    se c'hai un negozio al centro ti attacchi al cazzo, metti una vetrina antiproiettile, piatela con le guardie e il bastardo alemanno che ha voluto circondarci e ha voluto chiuderci...
    per il resto, stiamo aguarda' le vetrine quando questi ci inculano tutti i giorni.
    solo una vetrina e du macchine di due coglioni che l'hanno lasciata parcheggiata, io speravo di vedere le fiamme ai Palazzi. speravo in una guerra invece stavano tutti sorridenti e quei pochi che sono insorti sono stti denunciati, vergogna schifo di paese di merda.

    RispondiElimina
  3. premetto che io non ho tIrato nulla, anzi schifata me ne sono tornata a casa, mi son sentita sola e circondata da chi doveva difendermi NEL CASO!

    RispondiElimina
  4. "detto questo, se fossi negoziante e vedessi un paio di persone che mi spaccano la vetrina o l'auto...che siano A o di destra o di sinistra o di CL se posso gli sparo con un bazooka. "

    Esattamente Cunny!

    Dea: mi spieghi che motivo c'è di distruggere auto e vetrine di negozi che appartengono a persone che neanche conosci? Cosa gli hanno fatto di male quelle persone?

    "i sanpietrini a quelli li avrei tirati visto che con scudo e elmetto pistano la gente". Ma tu pensi che tutti nelle forze dell'ordine siano come quelli della caserma di Bolzaneto, come quelli che hanno ammazzato Uva, CUcchi, Aldrovandi, BIanzino? DAvvero pensi che tutti quelli che garantiscono la sicurezza spesso rinunciando a tantissime cose, meritino di essere colpiti come se fossero elementi di un videogame?

    IO questo ragionamento non lo capisco da parte tua. Me lo sarei aspettato da un ragazzino ma non da una persona con la tua intelligenza

    RispondiElimina
  5. Ecco perchè guardo sempre meno i tg... perchè di sentire le solite stronzate tanto per fare un servizio, ne ho piene le palle.

    RispondiElimina
  6. «ma tanto è così da sempre, che ci vuoi fare»

    come mi fa incazzare!!!

    RispondiElimina
  7. no comment. non sai leggere.

    RispondiElimina
  8. si... vabbé... ma tu guardi ancora la7 pensando di trovare qualcosa di diverso da mediaset o rai? sono tutti maiali dello stesso porcile.

    (vado a rasarmi i capelli a zero...)

    RispondiElimina
  9. sono costretto a pranzo e a cena, dato che vivo con i mei genitori (anche se quel tg è comunque meglio degli altri). Dipendesse da me farei a meno del televisore. Meglio ascoltare un po' di musica durante i pasti.

    RispondiElimina
  10. beh... sei fortunato... almeno non pranzi all'ora del tg4!! ^^

    RispondiElimina
  11. Beh guarda, quando ceniamo prima il telecomando va sul 3, perché mio padre comunque un po' di selezione la fa. Da poco tempo non guarda più il tg1 ma quello di Fede credo che lo eviti da sempre

    RispondiElimina
  12. Ah, mi è venuta in mente una cosa che ho sentito da Enrico Brignano (ridendo e scherzando c'ha azzeccato). Quelli che hanno spaccato le vetrine delle banche e i bancomat pensando di aver danneggiato la banca, di averla messa ko. Ma non lo sanno che la banca probabilmente ha l'assicurazione ontro gli atti di vandalismo che gli RIPAGA TUTTO e torna più splendente di prima???

    RispondiElimina
  13. È il problema dell'esistenza. Inutile dire che la vedo nera, già lo sai. E in questo concordo pienamente, anche se non le ho lasciato un commento perché non so che cazzo dirle, con Xtc. Cadiamo su cose che in realtà sarebbero facilmente risolvibili, strumentalizziamo, ci facciamo strumentalizzare dai figli di puttana, non siamo disposti a recedere dalle nostre comodità, e così uccidiamo noi stessi. Per avere uno straccio di reazione decente bisognerà che si abbia il culo a terra completamente. Tutto ciò è avvilente, ma nonostante tutto mi metto tra gli ottimisti.

    RispondiElimina