mercoledì 4 gennaio 2012

Question time: cilecca


Buona sera amatissimi lettori e viandanti del web che passate qui per caso. Apro l'anno solare con delle domandine tutto pepe e niente arrosto (si ho detto pepe perché il fumo l'avete finito a capodanno). La prima parte è riservata ai maschi, la seconda alle femmine.

Caro uomo, ometto, omuncolo, omaccione devi avere coraggio per rispondere. Ti è mai capitato che mentre facevi sesso con una donna stupenda che magari amavi (oppure una conosciuta 20 minuti prima di cui non te ne fregava una ceppa sentimentalmente parlando) ti eccitavi alla grande, ce l'avevi duro come mai prima eppure... non hai eiaculato? Neanche uno schizzo, nemmeno una goccia. Se ti è capitato, cosa hai fatto e cosa hai pensato? Volevi appendere l'uccello al chiodo?
Bada bene, qui puoi essere sincero tanto sei coperto dal nickname e nessuno* verrà mai a sapere chi sei e quale figura di merda hai fatto.

Cara donna, santa, poetessa, incantatrice di serpenti a te non serve coraggio ma sono certo che sarai sincera. Se eri una di quelle donne menzionate prima cosa hai pensato vedendo che i tuoi sforzi non erano ripagati? Come hai reagito? Ti sei data da fare con la Nobile Arte, con le mani di fata (o con i piedi), con le poppe eppure lui non è venuto. Hai pensato di sfruttare la tua bisessualità latente?

E per finire, una bella storia attinente al titolo. Due bracconieri a caccia nella savana africana, vedono un grosso leone e sparano. Fanno fuori tutte le cartucce ma lo mancano; a qual punto il più giovane dei due dice  "cilecca!" e il più vecchio replica "no, ce magna."


*tranne io che lavoro nella polizia postale e dal tuo ip risalirò alla tua vera identità sputtanandoti su twitter, il social network dell'uccello

6 commenti:

  1. Non essere più desiderata dall'uomo che ami e che fino a poco prima ti è stato amante, complice, amico ti fa star male fino a buttarlo tra le braccia di un altra per capire che non sei tu la causa...ma se poi ci rimane?

    RispondiElimina
  2. perché vergognarsi a raccontarlo? sta nella natura umana anche il deafult! e ti dirò che a me è accaduto... nemmeno una volta sola, anche se non proprio con le dinamiche che racconti tu... e ti senti una bella merda. fino alla successiva prestazione di successo! che cancella tutto! il segreto è stringere il delta tempi!

    RispondiElimina
  3. ci sono (e con ciò non credo di dire alcunché di nuovo) tecniche e metodi per ritardare anche indefinitamente l'eiaculazione, ed io le conosco e le pratic(av)o. e ci sono state signorine che hanno preso questa attitudine per scarso interesse nei loro confronti. le più "maleducate" pretendevano il mio orgasmo anche con metodi al limite della coercizione, altre, superata l'iniziale perplessità, se ne avvantaggiavano con evidente piacere. poi, ci sono stati episodi in cui mi son reso conto troppo tardi che avrei voluto essere dovunque tranne a letto con quella lì e "venire" è stato solo un verbo senza contenuto. e altri episodi in cui willy non ha collaborato affatto, nonostante l'eccitazione mentale: non ne ho fatto un dramma io, ho cercato di rassicurare lei: la "cilecca" di solito è figlia dei troppi pensieri, di varia natura: dall'ansia da prestazione a qualsiasi cosa in quel momento ti #occupy il cervello in maniera preponderante. a letto in compagnia bisognerebbe andarci con la mente leggera, tutto qui.

    RispondiElimina
  4. a volte, alcuni uomini sono così presi dal loro piacere che neppure si accorgono che io mi sto limando le unghie nel mentre. Invece, vedere che la "torre d'avorio" cade umm sì è capitato. Non è un dramma. Di solito mi do alla nobil arte del restauro e il compito finisce a termine...MA anche se non fosse... Diciamo che non scalfisce la bella opinione che ho dell'uomo fuori dalle lenzuola. E se l'opinione era così così fuori dai cuscini...Uno mi domando come sia finito nel mio letto, due ho la conferma. Quindi perché prendersela?

    RispondiElimina
  5. Seta: tu sei davvero meritocratica

    RispondiElimina
  6. comunque sarà argomento di conversazione umiliante e deludente con lapilli e amici fidati. Alla faccia del political correct ;:CCC

    RispondiElimina