venerdì 3 febbraio 2012

Del passato che non è remoto ma in un certo senso è lontanissimo

Oggi discutendo con un'amica su questioni sentimentali, specialmente quello che riguarda il cosiddetto tradimento, mi sono trovato in un momento in cui avevo qualche difficoltà a dire la mia. Tutto ciò perché lei a un certo punto ha detto "quando stavi con Gloria non eri così. Ti incazzavi pure se mettevo una faccina per scherzare... è facile parlare senza interessi". Io c'ho riflettuto e devo convenire che alle risposte che le ho dato all'inizio "gli anni passano... ho cambiato parere" devo aggiungere altro e penso che in questo blog ci stia bene ciò che sto per scrivere.

Quando stavo con Gloria avevo 19 anni ed ero ancora un ragazzo, poiché ho iniziato a sentirmi Uomo solo dai 20 anni in poi, quando ho subito un cambiamento nel modo di vivere le relazioni con altre persone. Un cambiamento non da poco, dovuto anche al fatto che mi ero del tutto liberato dai concetti e i dogmi della chiesa. La ragazza per altro si riferisce a conversazioni in chat in cui puoi anche pensare che uno sia incazzato ma se non lo vedi in chat come puoi esser certa che sia furente? D'altro canto mi sembra stupido ingelosirsi per una "faccina": non trovate? Che fossi più geloso è vero ma non fino al punto di perdere la pazienza per tali sciocchezze. Devo aggiungere anche che quella relazione durata circa due anni, durante la quale sono passato alla famosa età della maturazione, mi ha tolto molto e tuttavia la rifarei se potessi tornare indietro. La rifarei per non fare gli stessi sbagli. Io sapevo che non ero il suo unico "amore" ma non davo tanto peso alla cosa, probabilmente perché non ero davvero innamorato. La amavo ma non fino al punto di pensarla sempre, tant'è vero che quando mi ha lasciato ho vissuto tutto come una liberazione. Avevo desiderato di tradirla e lei quasi certamente lo ha fatto ma non sto qui a spiegare per quale motivo lo affermo. Non ho alcun rancore verso quel tipo di comportamento. Sono altre le cose che mi facevano stare male. Mi sentivo trascurato e non mi ripeto a riguardo di quegli aspetti.
Però ho notato ai commenti di quel post una bella massima dell'amico Yang

Sii disposto a essere abbandonato da chiunque.
Ma sii pronto ad amare chiunque.
Fatti trovare pronto a morire in ogni istante.
Ma fatti trovare vivo.

11 commenti:

  1. prendevo per il culo i miei amici fidanzati per le stesse cose di cui ora loro prendono per il culo me. Succede di cambiare. (dicono)

    RispondiElimina
  2. L'Amore fa miracoli, può sembrare una banalità ma non lo è, per niente.

    RispondiElimina
  3. In riferimento alla poesiola di Yang: ci pensi che fregatura per la Morte se al suo arrivo ci trovasse già morti?
    Da morir dal ridere.
    Quanto al passato, non è lontanissimo, è letteralmente tramontato.
    Stammi bene e buon prosieguo di giornata.

    RispondiElimina
  4. La massima è meravigliosamente vera.

    RispondiElimina
  5. Io credo che la tua amica si meravigli di come una persona possa cambiare (quasi) radicalmente. E comunque,non abbassiamoci come la plebaglia a sputare nel piatto dove abbiamo mangiato :)

    RispondiElimina
  6. Erzsébet: io credo di essere cambiato ma non radicalmente. I principi che avevo, quelli che mi sono stati inculcati (in senso buono) dai miei genitori, sono sempre fermi nella mia mente e nel mio "spirito".

    RispondiElimina
  7. Troppi fattori influenzano il grado di gelosia a mio avviso, la persona che si ha di fronte, il proprio stato d'animo, le condizioni della storia... etcetc. Non è una questione di "esser uomini o ragazzi", la gelosia non ha età.

    RispondiElimina
  8. è vero si cambia.
    in bene, in male, chissà.
    l'evoluzione è sempre interessante.

    RispondiElimina
  9. amico mio quella massima dice davvero tutto!

    RispondiElimina
  10. Grande, una vita che non entriamo, tra cazzi e mazzi ma certamente più mazzi,tanto che ci avevano oscurati. Ma come diceva il buon vecchio Patrick Swayze : "Nessuno lascia gli erotici in un angolo" sicchè eccoci qua, a ringraziarti per averci ricordato. Dobbiamo recuperare un pò di cose e non mancheremo di seguirti anche qui. Un bacio

    RispondiElimina
  11. EROTICI: PENSAVO VI FOSTE RITIRATI A SCOPARE COME RICCI!

    RispondiElimina