sabato 31 marzo 2012

Question time: la domanda del secolo

Se preferite, la domanda da un milione di dollari euro. Mi ricordo un giorno dell'anno passato in cui una donna mi disse "ti amo ma non sono innamorata di te" e io non capii. Era così strana quella frase, io non facevo distinzioni. Amo ergo sono innamorato. Invece  a distanza di qualche mese sono convinto del fatto che lei avesse colpito nel centro del sistema. Ho capito che io sono innamorato di una donna e che probabilmente prima non ero mai stato veramente innamorato, avevo soltanto amato. Certo, nella mia giovane carriera di amante tutto ciò non può fare statistica e del resto non me ne fotte di essere un numeretto in una curva. Essere innamorati secondo me è totalmente diverso da amare.



Voi cosa pensate a riguardo? C'è differenza oppure stiamo parlando della stessa cosa? Da cosa capite se siete innamorati e come lo distinguete dal "semplice" amore?

venerdì 30 marzo 2012

Che avete da guardare? Siete solo una manica di coglioni. Sapete perché? Perché non avete il fegato per stare dove vorreste stare. Voi avete bisogno di gente come me. Vi serve la gente come me, così potete puntare il vostro dito del cazzo e dire "Quello è un uomo cattivo." Beh? E dopo come vi sentite, buoni? Voi non siete buoni. Sapete solo nascondervi, solo dire bugie. Io non ho questo problema. Io dico sempre la verità, anche quando dico le bugie.


da Scarface


lunedì 26 marzo 2012

Non ci sono più gli uomini di una volta

Una protesi malleabile: 6000 € con Mastercard.
Una protesi idraulica: 20000 € con Mastercard.
Stiamo parlando di cose serie, le protesi per quegli uomini a cui non funziona più il coso... per esempio il nostro ex pres-del-cons. Gli basta una ravanata ai coglioni e il coso si addrizza. L'uomo che non ha più erezione può raggiungere lo stesso un orgasmo. Terrificante.
Avere un corpo estraneo dentro è assurdo: vada bene un peacemaker che ti tiene in vita oppure un bullone nella rotula che ti fa camminare. Ma possibile che anche nell'età in cui le uniche bocce da toccare dovrebbero essere delle sfere rigide, non si possa fare a meno dell'erezione?
Chissà se vengono queste persone, probabilmente gli si addrizza ma bloccando il processo dell'eiaculazione.Maledirebbero il chirurgo plastico. Dice che in Italia ogni anno ci sono solo 500-1000 richieste per interventi di cui sopra: evidentemente gli altri se ne fanno una ragione. No, evidentemente agli altri non va di buttare la pensione per farlo tornare turgido e poi trovarsi a mendicare un tozzo di pane.
Signor Monti queste protesi dovete renderle gratuite. Il bello è che anche i ciòvani senza alcun motivo ricorrono a questo tipo di escamotage: i moderni robocop.
Che è come se andassero dal dentista con tutti i denti sani dicendo "basta, sono stufo dei miei denti, voglio una dentiera: la più cara che ha!" - "Abbiamo il modello il fibra di carbonio allo straordinario prezzo di 78000 €!" - "Tutta???" - "No, ad arcata." - "Ma vaffanculo!"


Fa paura

Pensate che 100 anni fa nessun uomo aveva problemi di eiaculazione precoce e/o impotenza. Anzi, i vecchi studi sono pieni di lamentale per quanto riguarda la latenza eiaculatoria. Del genere "Dottoressa, ho un problema. Duro troppo" - "Può ripetere?" - "Mi tira troppo, duro più di un verro" - "Venga dietro il paravento". Oggi il viagra viene assunto da ragazzi in perfetta forma solo per aumentare la prestazione e secondo me ottengono l'effetto contrario. Poi dice che gli sportivi si dopano. Il viagra lasciatelo ai nostri parlamentari!

sabato 24 marzo 2012

Elogio del vecchio impiegato postale

Tanto tempo fa alla posta ci si andava per spedire lettere, pagare qualche bolletta, mettere i soldi nel libretto che è probabilmente l'unico oggetto più tagliente della katana. Poi è avvenuta la rivoluzione digital-satellitar-palmar e la posta è diventata un luogo assai misterioso: sai quando ci entri ma non quando ne esci e soprattutto in quali condizioni. Il nostro impiegato storico, tale Igino, se ne andò in pensione proprio perché con il computer non voleva avere a che fare. Ora gli impiegati si alternano: un po' perché stiamo in culo ai lupi e dopo il terremoto (l'ufficio è stato chiuso un anno e mezzo) la situazione è peggiorata, un po' perché con i mezzi supertecnologici non hanno molta dimestichezza. Il signore barbuto che c'era fino a pochi mesi fa, prima faceva il portalettere. Metterlo dietro la scrivania è stato un errore imperdonabile.
Devo ricaricare la Postepay- ehm... vediamo se ce la facciamo. Ah, se non ce la fai te...
Un giorno disse a una signora "io i conti non li so fare": no dico, i conti quelli che hanno insegnato a tutti in prima elementare, non le radici cubiche. Oltre alla lentezza e incapacità cronica c'è il problema dei terminali che dal nome evocano qualche cosa di bruttissimo. Sembra che si parli di cyborg venuti per distruggerci. Attento, mo so cazzi coi terminali!


Quando c'era Igino, come ricordano i paesani più vecchi, la posta era sempre vuota perché lui stava a giocare a pallone nel cortile. Doveva fare poche cose e quelle poche le faceva. Oggi la posta è un centro di accoglienza. Manca che solo che distribuiscano coperte e piatti caldi ma secondo me Poste Italiane ci avrà già pensato, con quei falchi che hanno in direzione. Lo staff è fatto da esperti e secondo il capo le cose funzionano molto bene. Molti servizi e molte seccature. Io ci vado sempre di sabato perché ingenuamente penso tanto non c'è nessuno. Infatti non c'è molta gente ma ogni volta, si blocca. Allora chiamano il tecnico (se non c'è già) che ormai va di moda; solo che non è sobrio, smadonna di brutto. Il tecnico molto spesso desiste, i nonni in fila pure. Non c'è neanche la gnocca. Aumentano i foglietti informativi, chissà quanti alberi hanno abbattuto per farli. Ci sarebbe da leggere per mesi e mesi, del resto con i tempi di attesa...

giovedì 22 marzo 2012

L'oroscopo primaverile, almeno fino alla Santa Pasqua

ACQUARIO
Avete trovato l'anima gemella ma la cosa non è reciproca. Per le coppie: state per scoppiare. Il triangolo potrebbe risolvere un po' di cose. Nel lavoro vi conviene prostiturvi o entrare in politica. Luna in Urano, sole in Agamennone. Seconda stella a destra questo è il camino

ARIETE
Grandi novità. Cliccando 1 ne avrete la metà. Cliccando due farete una donazione a scelta libera dai 25 euri in su. Il tempo è tiranno e voi siete schiavi. L'amore è una cosa meravigliosa ma solo se costa meno di una mancia. Provate a insultare chi vi sta sopra (se è una slovacca maggiorata farete faville)

BILANCIA
Troppa fortuna per i nati sotto questo segno e dato che il troppo stroppia, vuol dire che non avrete niente di niente. Il vostro partner non vi soddisfa e l'amante è sciatto. La prossima volta andate a occhi chiusi nella dark room. Il lavoro tira

CANCRO
Splendide cose in arrivo ma non si sa quando. Se i sogni son desideri voi siete desideri che non sognano.La vostra storia è monotona? Cambiate posizione ogni tanto! Gira la ruota della fortuna ma per un guasto si ferma prima del previsto. Affinità con i segni di interpunzione.

CAPRICORNO
Siete tra i tanti a cui hanno fregato i dati di accesso a You Porn. La soluzione è non registrarsi la prossima volta che vorrete smanettare. Cupido è dalla vostra parte ma ha esaurito le frecce e ha perduto la faretra. Ebay o Mediashopping vi daranno una mano. La dieta dissociata funziona a patto che il cibo si dissoci da voi.

GEMELLI
Molti pianeti in opposizione, esclusa dunque la pista pd. Piove sul bagnato e si scivola sulle bucce di banana. Giocate al lotto i numeri che vi darà la monaca di Monza in sogno. Il vostro datore di lavoro è un mignottone, fate piedino piedino. Stress in avvicinamento, scansatevi oppure dopo non lamentatevi.

LEONE
Meglio un giorno come voi che cento da pecoroni. Gli astri vi guardano di buon occhio perché all'altro avete già sputato l'altro ieri. Evitate lavori pesanti, lavori manuali e attacchi d'arte. In amore siete una furia che si esaurisce sotto le lenzuola. Dovete tornare a graffiare, prima andate dalla manicure.

PESCI
Chi dorme non vi acchiappa. Giove è dalla vostra parte ma vedremo se avrà la meglio nel duello all'ultimo sangue con Saturno. Grandi occasioni prima di Pasqua ma non troppo prima. Siete pieni di carica erotica ma è negativa.

SAGITTARIO
Tentate la fortuna che un giorno toccherà pure a voi vincere una pentola mondial casa. Siete sempre il segno più antipatico ma ciò non influenza le previsioni: uscite muniti di ombrello pure con il sole; non si sa mai di questi tempi. Per le donne: cambiate ginecologo.

SCORPIONE
Una volta eravate pungenti, ora dovete comprare il temperino. Il veleno è finito, andate in banca. La crisi finanziaria non vi riguarda ma la guardate comunque. Avete l'alito pesante? Cambiate dentista e fate attenzione che il farmaco abbia la fustella. La rata del mutuo incombe.

TORO
Fine dei giochi, qualcuno vi sta "matando" e si riserverà di tenere al caldo le parti più buone. Il BDSM non fa per voi, datemi retta. Da pochi giorni avete perso la bussola, cercatela da LIDL. Tempo fa avete spezzato il cuore a una persona che sta ancora cercando di investirvi con la macchina, solo che non ha la patente.

VERGINE
Voi avete una marcia in più eppure non la inserite mai, avete paura di andare troppo veloci. Il vostro illimitato fascino è un'arma a doppio taglio e questa non è la stagione venatoria. Siate più audaci ma soprattutto siate più cazzuti.







martedì 13 marzo 2012

L'amante è un criminale a prescindere

Non so voi ma quando si parla di amanti io ci rifletto due volte. C'è da essere cauti a snocciolare tutto il proprio armamentario di prediche contro gli amanti. Del resto è la parola stessa, il significante che ha perso di significato con il passare del tempo e le generazioni di teste di cazzo. Ora pensate ai casi di cronaca nera di cui purtroppo non possiamo fare a meno di sentir parlare (perché non c'è possibilità di fuga da questo tipo di notizie) da quando i mass media sono diventati molto medi e poco mass. Le indagini sono ancora in corso: lui è accusato di aver ucciso la moglie. Dice stronzate ai giudici, ai giornalisti, ritratta la confessione poi dà un'altra versione dei fatti. Si scopre che aveva una relazione extraconiugale e su di lui si abbatte la mannaia della morale pubblica. La famosa opinione pubblica aizzata da telepredicatori e sedicenti pastori di anime si getta a capofitto nel giudicare e condannare la condotta privata della vita di un idiota che fino al giorno prima non era nessuno. Il problema è che è un fedifrago. Deve morire. Devono castrarlo. Evviva il cattolicesimo, evviva il bon ton. La conduttrice che di sera sniffa cocaina ma di giorno è una persona irreprensibile, fa domande all'uomo della strada, lo incalza. Non fate domande al politico accusato di concussione, i mancherebbe. Uno che aveva l'amante, un pinco pallino qualunque è molto pericoloso. Non avrebbe dovuto scopare con quella e con quell'altra, doveva stare buono assieme all'angelo del focolare. Pare che abbia ucciso la moglie proprio perché quest'ultima aveva scoperto il tradimento. Allora sei proprio un coglione, mettiti in testa che tua moglie non è una tua proprietà: è un essere che pensa di poter vivere come vuole e che desiderava che tu le rimanessi fedele. Tu l'hai uccisa perché non pensi di poter essere giudicato da lei. Eppure dovresti pensare che ci sono migliaia di persone che ti giudicano e ti scannerebbero volentieri, perché tu non sei stato fedele. Il problema della gente comune è che non riesce a separare le notizie dai reati, il gossip dalla legge. Un dato di fatto è che una donna, un'altra ancora è stata massacrata ma questo sembra interessare poco al popolino. Loro vogliono parlare e sparlare delle abitudini sessuali dell'uomo, talvolta militare o carabiniere (l'uomo probo), per dire che non si fa. Così l'amante diventa il nemico, il pessimo esempio. Non gliene frega niente al popolino che magari il bugiardo viveva con una persona insopportabile o che, puta caso, avessero una relazione "aperta" da adulti consenzienti  Non gliene frega niente che c'è un figlio di mezzo, il quale vivrà senza madre e con un padre assassino.



Può darsi che l'accusato di omicidio sia innocente. Dice un sacco di fesserie perché ha perso la persona più importante, ha perso il suo punto di riferimento e non se ne capacita. Può darsi che la giustizia lo assolva per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove ma potete star certi che il tribunale della morale lo condannerà a patire le pene dell'inferno.

Metti una bionda in sella: è indispensabile per presentare una moto

Ieri la tv era accesa su italia unoooooooo. Presentazione di una moto che gareggerà sia nella Moto gp che nella Moto 2 (una volta si chiamavano 500cc e 250cc). I piloti sono i celeberrimi Danilo Petrucci e Simone Corsi. Una moto tutta italiana, motore Aprilia e sponsor CAME. Si parla dei particolari tecnici, leggo ora che il progetto costa 3,3 milioncini di euro e che sarà mai! L'hanno chiamata ioda racing. A me ioda ricorda il maestro piccolo e verde del "capito mi hai" solo che quello è Yoda, vabbuò...

Si parla dei piloti, del presidente, del finanziatore e tutto avviene nel Casinò di Venezia: hai capito, di solito le presentano nel garage dell'azienda. Se non che alla presentazione c'è anche un altro essere umano in tuta da motociclista ma porta i tacchi.

 

Mi soffermo a guardare le curve... e penso a quando ero piccolo e una donna correva nella 250. Una tedesca, bella ragazza ma non molto brava almeno questo è ciò che penso dato che non ricordo il nome. Eh si perché i motori sono strani, fanno le corse per soli uomini e possono partecipare talvolta anche le pulzelle ma non esistono campionati femminili. Misoginia a due-quattro-ecc ruote. Nelle auto, in un campionato americano, la NASCAR (quella famosa per gli incidenti sugli ovali) da qualche anno corre una donna veramente tosta: Danica Patrick.


Questa qui ha vinto perfino le mille miglia di Indianapolis, una delle corse più stupide (lo dico per i soldi che si sprecano) e pericolose nonché prestigiose del mondo. Ha fregato tutti i maschietti,che magari pensavano a tenere una mano nei pantaloni anziché sul cambio. Ma per la ragazza della prima foto, ho fatto ricerche e niente, non i dicono chi è. Non è una pilotessa. Probabilmente non è la capatecnica. 
Vecchi ricordi  riaffiorano, ragazze ombrello ormai siete superate. I magnaccia hanno portato la gnocca direttamente in sella: siamo a cavallo!

mercoledì 7 marzo 2012

Nasce il Movimento 5 Stalle


Possono aderire al Movimento: chi va a piedi da casa al luogo di lavoro, da casa a chiesa, da casa a casa dell'amante. Chi usa per spostarsi la bicicletta, l'aliante, i pattini, il monopattino, la biga, il risciò o comunque un mezzo non a motore. Chi fa l'orto, chi anche se abita in una schifosa metropoli tiene dei fiori ben curati in un vaso all'aperto. I vegetariani e i vegani*, purché non scassino la minchia agli altri iscritti su quant'è bello mangiare l'erba del vicino. I coltivatori diretti e indiretti. Chi fa sesso all'aria aperta.

Proposte concrete per migliorare la nostra vita: fare all'amore su giacigli di paglia previa controllo di eventuali presenze insettivore o per le classiche fratte. Mangiare solo prodotti vegetali e derivati dagli animali di allevamento. Se proprio dobbiamo ammazzarli, facciamolo con le nostre mani e i nostri denti invece di usare pistole, coltelli, pinze ecc. Abbiate il coraggio di guardare l' agnello del vicino negli occhi prima di strozzarlo. Il Movimento propone di sfruttare l'energia derivante dalle biomasse compreso il letame: eh già cari, la merda ci dà energia ma vi sconsiglio di conservarla in sacchetti cuki gelo più.
Incentivi alla coltivazione della vite e soprattutto premi a chi vende vino senza bisolfito e birra degna di esser chiamata tale. Al posto della carta d'identità sarà istituito il pollice verde.

Le riunioni e assemblee del Movimento si terranno nei parchi cittadini, nelle aiuole, nei boschi, nella giungla, nella tundra, nella savana, nel deserto del Gobi, in Groenlandia. Chi viene beccato a buttare qualsiasi cosa per terra, subirà l'amputazione dell'arto mediante l'uso di un'ascia. Per sterilizzare gli animali domestici ci sarà bisogno che questi ultimi firmino una liberatoria; non sta bene che si prendano iniziative senza sentire prima il parere dei diretti interessati (poi vi lamentate del TAV eh?).  Chi per insultare usa il nome di un animale verrà punito con: un calcio se l'animale in questione è munito di zoccoli. un morso se è un roditore o un canide, un graffio se è un gatto.

Il Movimento non è un partito perché non è di parte ma si muove. Siamo contro i sedentari e i ciccioni (ameno che non donino il 20% del proprio peso alla ricerca). Siamo contro le bulimiche.

 

Stiamo preparando dei preservativi fatti con budella di  di vitello: sono pratici perché potete usarli varie volte, fino a quando la vostra partner muggirà. I lavori pesanti saranno compito dei banchieri, politici, presidenti di consigli d'amministrazione e tutta la marmaglia che ci ha ridotti in maniche di mutande: del resto spalare merda è mestiere che gli si confà. 

*se appartieni a una di queste categorie ma vai in giro con il SUV pure se devi andà a trovare il vicino di casa, devi morire!:

lunedì 5 marzo 2012

Δίας ο γιος μιας σκύλας

C'è una casta che viene difesa a spada tratta da TUTTI. Nessuno ha il coraggio di aprire bocca a riguardo, nemmeno quei facinorosi anarco-insurrezionalisti che non sono altro. Una casta che gode di un consenso silenzioso: gli Dei dell' Olimpo. State pensando alla discoteca vicino casa eh? Brutti gnorri che non siete altro!

Tanto per cominciare: Gea. Il primo caso di partenogenesi nella storia. Si è accoppiata con entrambi i suoi figli, quindi anche il primo caso di devianza sessuale, e a uno dei due ha persino tagliato l'uccello (dal quale è nata Afrodite). Solo che i figli dei suoi figli facevano un po' di casini per casa e te credo, magari non so nati handicappati ma un po' tonti si.

Zeus, il quale sarebbe il figlio di Rea e di Crono finisce seriamente nei guai quando Urano decide di fare colazione con i figli di sua madre ed ex moglie (ma ci passava ancora gli alimenti), nel senso che se li magna proprio! Zeus si salva e diventa il padre padrone dell' Olimpo. Fa mettere i rubinetti d'oro (e io pago!), le scale mobili, la banda larga e si accoppia con sua sorella: è un vizio di famiglia. Dalle sue numerose relazioni extraconiugali non protette, quindi un pessimo esempio per i giovani, sono nati quasi tutti. Anche Tua sorella!

Era, sorella e moglie di quello di cui sopra, era gelosa. Era era gelosa. Era era dea del matrimonio e della fedeltà coniugale; potrebbe tranquillamente essere il simbolo dell'udc.

Ade, fratello di quelli di cui sopra e signore degli inferi. Fa da sempre molti barbecue e si narra che non dia la parcella a Caronte. Ade è stato il fondatore del Rock and Roll

Poseidone, dio del mare ecc...s'è incazzato molto con Ulisse ma questa è un'altra storia. Grazie a lui avvengono i maremoti e gli spiaggiamenti dei capodogli.

Ares, dio degli aspetti più violenti della guerra poiché esistono pure quelli soft. Si è cimentato in alcune battaglie con gli uomini rimediando sempre pessime figure. Pare che sia stato declassato da suo padre a cameriere AA+.

Efesto, dio multifunzionale laureato in ingegneria, giochi di fuoco, scultura ed heavy metal. Ha inventato i vulcani e i terremoti ma nel tempo libero gioca a squash.

Artemide, dea della caccia per cui invisa agli animalisti.

Dioniso, di lui si sa soprattutto che ha fondato i peggiori bar di Caracas.


Apollo, famoso per aver aiutato Orlando Bloom a uccidere Brad Pitt   (si!). Dio delle arti, ha scoperto Pippo Baudo e Cristiano Malgioglio. Ha lasciato ai posteri apellefigliodapollofeceunapalladipelledipolloechecazzo

Afrodite, è una figa divina, tant'è vero che Botticelli ancora nel '400 si sparava le seghe per dipingerla. Dea dell'amore, della bellezza, della sessualità, della sensualita... mmm....oh...alcuni sostengono che sia Moana Pozzi. Grazie a lei è nata l'industria della cosmesi che causa milioni di morti tra i roditori.

Potrei continuare a snocciolare nominativi e curiosità ma vorrei passare agli aspetti più critici. Questi hanno mai pagato l'ici? Ovviamente no. Infatti hanno persino distrutto le statue costruite per loro con tanta cura e amore dai servi umani: quella di Zeus a Olimpia, il colosso di Rodi, il tempio di Artemide ecc perché  l'hanno fatto? In modo di dimostrare che quelle costruzioni non sono mai esistite e lo stato gli ha quindi defalcato gli arretrati. Vivono nella più totale illegalità, roba da far impallidire persino Ciruzzo 'o Milionario e Cicciott 'e Mezzanott. Possono far piovere quando vogliono, lanciare saette che puntualmente fanno sparire il segnale di Sky, generare tempeste di sabbia anche a Cernusco sul Naviglio, far cadere i pesci dal cielo attirando così le ire dell' assopescatori. Mai una volta che facessero beneficenza. Quando Eolo starnutisce arriva il tornado che devasta gli USA. Se Eolo si scaccola arrivano i monsoni che devastano l' India. E vogliamo parlare di Eros? Oltre ad aver vinto il festival di Sanremo con Terra promessa, questo birichino si diverte a far avvenire gli uxoricidi, le violenze in famiglia e i litigi con le suocere. Non si sa di chi sia figlio: nessuno ha interesse ad esserne genitore.

Oggi abbiamo la possibilità di raccogliere le firme per ridurre gli sprechi di questa combriccola (poiché di casto non hanno un cazzo), proponiamo una legge di revisione degli antichi trattati; pare infatti che avessero fatto il contratto per i primi 100 giorni di governo ma il notaio si rese conto che non avevano rispettato gli accordi e gli inviò un'ingiunzione di pagamento, fece disporre il sequestro degli immobili. Per tutta risposta Zeus lo trasformò in Fausto Bertinotti. La legge prevede:
- tassazione dei fulmini al 27%
- rivalutazione del Partenone, il quale risulta accatastato come garage, a ente a scopo commerciale
- patrimoniale secca senza sé e senza ma
- fine della denominazione in loro onore di luoghi, stelle, pianeti, cartoni animati e quant'altro
- liberalizzazione del culto: la gente potrà credere anche alla favola del tizio che cammina sulle acque
- cessazione immediata dei sacrifici umani, ci sarà un ultimo sacrificio, quello del vitello grasso: Platinette

Siamo aperti ad altre proposte di legge finché c'è tempo.


Le patatine di Priapo le paghiamo noi: vergogna!



domenica 4 marzo 2012

Quelli che

Oscar Wilde: scrittore, poeta e drammaturgo irlandese.
Freddie Mercury, al secolo Frederick Bulsara: cantante, compositore e musicista britannico.
Elton John, al secolo Reginald Kenneth Dwight: cantautore, compositore e musicista britannico.
Nicola Vendola: politico, presidente della regione Puglia
Lucio Dalla: cantautore

Sembra una lista di omosessuali. In realtà è solo un piccolo espediente per portarvi a ragionare sulla banalità di molti esseri umani che pensano di avere il primato della cultura e della morale. Quelli che "la parità prima di tutto" oppure "siamo tutti uguali". Ce li avete presenti i radical chic fan di Repubblica, quelli daa sinistra che conta, i kommunisti irriducibili che quando gli parli di un personaggio di cui sopra ti dicono "un grande, peccato che è/era frocio."

Come se una persona si dichiari vegana salvo poi scoprire che mangia la corata tutti i giorni.


L'assemblea del pd mentre tenta di scegliere chi deve pagare il conto al ristorante