domenica 6 gennaio 2013

Pensavo fosse una sorta di limonata, invece è distillato di mele

Homer è un ragazzo cresciuto in un orfanotrofio fondato dal dottor Larch, un medio che aiuta le donne che non hanno soldi per tenere figli, ad abortire. Homer, nonostante il nome, è un bravo figliuolo. Il  dottore vorrebbe che lui seguisse le sue "orme"  diventando medico ma il ragazzo ha altri progetti. Conosce due persone, un certo Wally e una certa Candy (che era andata ad abortire dal dottor Larch) i quali sono fidanzati. Wally offre a Homer un lavoro nell'azienza di famiglia che si occupa soprattutto della produzione del sidro. Homer fa amicizia con i negri stagionali che lavorano lì, tra cui il signor Rose e sua figlia Rose Rose (la fantasia degli autori amerregani). Homer fa amicizia soprattutto con Candy, rimasta sola dopo che Wally è partito per la guerra. Candy da sola non ci può stare e così Homer se ne innamora (?) e se la ingroppa. Passa il tempo, il dottor Larch manda lettere al suo diletto per farlo tornare in ospedale e gli fa pure un falso diploma da medico. Homer non ne vuole sapere, ormai è cotto e rimane a fare il sidro. Un giorno scopre che Rose Rose è stata violentata e ingravidata da suo padre, il signor Rose.  Il clima si fa teso, Candy viene a sapere che Wally è precipitato con il suo aereo a Rangoon e ha perso l'uso delle gambe. Homer riesce a fare il medico, per una volta nella vita, facendo abortire Rose e il giorno dopo il padre i uccide. Come se non bastasse, Candy morsa dai sensi di colpa (o dal senso per il sussidio) decide di tornar da Wally quando questi torna in patria. Homer viene a sapere che il dottor Larch è morto. Rimasto senza amici e senza nemici, decide di tornare nll'ospedale in cui era cresciuto.


Un buon film, escludendo i particolari seguenti: non si capisce dove è ambientato, Homer ha studiato medicina senza ottenere titoli o non l'ha studiata proprio? Inoltre non ho capito per quale guerra è partito Wally.

Perché ho parlato di questo film? So che ve lo state chiedendo. Io l'ho visto ieri sera e anche mia zia, che oggi mi ha detto "Quando l'ho visto ho pensato a te, perché il protagonista è buono, calmo, preparato e non alza la voce." Meno male che non è per la faccia da pesce lesso di Tobey Maguire (Homer). Poi ha aggiunto "e trova sempre la zoccola che lo frega!" La "zoccola" del film è Charlize Theron


una da cui mi farei fregare volentieri

9 commenti:

  1. tua zia sa che vai a zoccole ??? avete davvero un bel rapporto!

    RispondiElimina
  2. ma chi ti ha detto che vado a zoccole?

    RispondiElimina
  3. mi sa che ci sarebbe la fila per farsi fregare da Charlize Theron!!!

    RispondiElimina
  4. Pensavo che fosse un racconto inventato con i personaggi dei cartoni animati, Homer Simpson, Candy Candy ecc.
    Minchia, è meglio ch'io consulti uno bravo!

    RispondiElimina
  5. una trama troppo complessa per le mie facoltà di memoria,
    però se si tromba lungamente ed in maniera professionale, potrei consigliarlo ai miei clienti

    RispondiElimina
  6. Homer non ha studiato medicina, è stato istruito dal dottore e ha fatto tirocinio sul campo affiancandolo.

    RispondiElimina
  7. fracatz: sei un avvocato matrimonialista?

    Artemisia1984: grazie per la spiegazione (a volte mi perdo dei particolari) e bentornata!

    RispondiElimina
  8. charlize theron?? mi metto a disposizione.

    RispondiElimina
  9. oddio una mezza sola dalla therona me la farei tirare anche io...
    FG.

    PS. bello il tuo blog. Lo inserisco tra i preferiti. Anche se so che di questa affermazione te ne frega una cippa minchia.

    RispondiElimina