domenica 5 maggio 2013

40 anni vergine?

Ho una cugina. In realtà ne ho tre però in questo post parlerò di una sola. O meglio di quello che si dice su di lei. Quello che le mie zie dicono: è vergine. Ve la descrivo. Lavora da vent'anni per la stessa ditta, so che fa la disegnatrice o qualcosa del genere. è sottopagata ma come tante altre persone non deve abbandonare il lavoro che ha (non se la sente). Di certo è una creativa. Ci si può parlare di attualità e di politica, perché ragiona. Infatti io ci parlo come se fosse una mia coetanea. So che alle ultime politiche ha votato per il partito di Ingroia. Ma soprattutto: ha più di quarant'anni. Secondo le mie zie, e questo me l'ha detto mamma (pensate che intreccio), non ha mai scopato. Io so che ha avuto un solo fidanzato, quando abitava qui molti anni fa. è appurato che con lui non ha combinato niente. L'ho sentita con le mie orecchie dire che da allora non si è più fidanzata perché "pensano tutti solo a divertirsi". Quella frase può essere un indizio del fatto che divertirsi = scopare come ricci ergo ci siamo incontrati, ci piaciamo sai che c'è? Ho voglia di renderti felice e questo può lasciare intendere che non gli interessano quel tipo di persone e che la sua ricerca si è limitata ad essere esclusivamente platonica. Io non so se abbia mai detto a qualcuno di essere vergine, non so dove finiscano le congetture (o i travisamenti) delle zie però penso che mi pare molto strano.

Faccio fatica a credere che una persona non abbia pulsioni che almeno una volta ogni tanto vadano oltre la sua moralità. Io non scopo, non sono uno alla disperata ricerca di scopate, però non ce la farei fino a 40 anni.  Se mi capita l'occasione giusta, se sono bravo a captarne i segnali (e quando mai, cazzo sapeste quanto odio i feromoni degli insetti: li vorrei avere!) mi si scatena dentro un vulnus democratico. E la principessa rosa può aspettare, perché sara pur vero che al cuor non si comanda ma neanche al cazzo o alla vagina. Siamo fatti di carne. Mangiare è un'esigenza. Bere. Dormire. Defecare ecc. Ma la carne ha bisogno anche di altro. Anche perché se stai ad aspettare l'anima gemella rischi di passare 80 anni prima di finire in un ospizio e trovarla, solo che ha 60 anni in meno di te e può farti morire d'infarto. E non è amore, ma solo istinto di un povero vecchio dopo 65 anni passati ad ammazzarsi di seghe.
Mi pare impossibile che una persona per sua scelta non faccia mai sesso, mai neppure se ha tutto per poterlo fare. Questo è veramente contro-natura. E voi conoscete o sapete di qualcuno che non ha mai scopato e sembra disinteressato? Non valgono, ovviamente, i malati di qualche malattia strana.


7 commenti:

  1. nessuno si è chiesto se magari a lei interessi qualcos'altro?
    magari non le piacciono le carote bensì le patate, e allora che sia vergine ci sta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dove sta la verginità? Sai bene che l'imene può rompersi lo stesso. E poi qui non si parla del punto di vista "tennico".

      Comunque io c'ho pensato ma non so che dire a riguardo.

      Elimina
    2. Ovviamente intendevo vergine di rapporti sessuali completi con un uomo, manchevole di penetrazione da parte di un fallo di carne.

      E non tutte hanno un imene da rompere...

      Elimina
  2. mah... la mente è proprio strana.
    vecchio proverbio toscano: "la signora cicisverde dopo vent'anni la se la vedde (vide), dopo altri venti se la riguardò e tutta muffata se la ritrovò" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto qui e... bel proverbio. Quando si dice la saggezza popolare!

      Elimina