lunedì 6 maggio 2013

R.I.P.

è morto il padre della patria, padre della costituzione, padrino (di battesimo? No proprio padrino). Un Kim Ji Sung in forma buona. 7 volte pres del cons: pare che porti iella. Varie volte ministro della giustizia, ministro degli interni ecc ecc ecc. Andava a messa tutte le domeniche. Tifoso romanista. Di lui si ricorderanno le battute buone per i tanti deficienti che stanno su facebook apposta per fare il copia-incolla. E anche per aumentare l'autostima dei conduttori di telegiornali e trasmissioni di cronaca nera - rosa in cui la politica ci sta sempre. Lo rimpiange Totò Riina. Non lo rimpiangono la famiglia Pecorelli e la famiglia Ambrosoli. Per la giustizia è stato simpatizzante di Cosa Nostra SpA fino al 1980, dopo ha cambiato simpatie. Molti pensavano che fosse immortale, pure io temevo che ciò potesse essere tutt'altro che una leggenda. Pochi giorni dopo l'elezione del presidente della repubblica, mi era venuto in mente un necrologio che non avevo ancora riportato nel blog. Iniziava più o meno come è iniziato questo. Cosa dire: pochi giorni fa Margaret Tatcher, ora Andreotti. Forse dio esiste. Quando era ministro della cultura censurò Fellini, Rossellini, Visconti. Ossia i migliori registi del mondo. Rendendoli invincibili.

Solo vorrei far notare che è crepato una settimana dopo la fiducia al nuovo governo democristiano (il centosettantottesimo della storia). Sarà che dietro c'è un disegno, una strategia...




Hanno detto di lui:

Paga sto cazzo di riscatto
Aldo Moro

Non pagare quel cazzo di riscatto
Kossiga

Arrivare a quell'età senza più trombare? Al posto suo sarei morto prima
silvio b.

Una scomparsa prematura di un gran cristiano
Il papa emerito

Un giorno verrà la giustizia divina. 
Un prete qualunque sulla rai.

Si ma speriamo che non cada in prescrizione

9 commenti:

  1. Trovo deliziosa e pertinente la traccia musicale che
    Hai messo alla
    Fine .
    Il post mi piace una cifra.
    :-) e poi
    Oggi questo defunto mi ha reso alle grotta
    FG

    RispondiElimina
  2. ahahahahah m'hai fatto stramazzare dalle risate :). grazie, mi ci voleva stamattina :).

    RispondiElimina
  3. Hai dimenticato: "la gobba spaventa chi non l'ha"
    Andreotti

    RispondiElimina
  4. Oh well, an article about Divus Julius, but ... a different perspective of Italian affairs in which in one way or another this dude it always entered. I wonder who will replace him?

    RispondiElimina
  5. paga sto cazzo di riscatto xD

    Ciao!

    RispondiElimina
  6. ok, so che il dolore è tanto, ma andiamo avanti per favore :)

    RispondiElimina