Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

A cosa serve votare?

Tutti sapete che il 17 aprile si vota per un referendum abrogativo (cioè devi barrare sul si per dire no e viceversa) sulla legge che consente lo sfruttamento dei giacimenti petroliferi entro le dodici miglia dalla costa. Io sono contrario alle trivellazioni ma a tutte. Perché poniamo il caso che vinca il si: allo scadere delle concessioni cioè tra "x" anni le trivellazioni finiscono. E tutto il resto? Le trivellazioni oltre le dodici miglia marine e quelle nel territorio continueranno a prescindere. Perciò io non capisco a cosa serva effettivamente andare a votare. Mi sembra come per i referendum sull'acqua del 2011 quando abbiamo superato il quorum (un miracolo) e deciso per la gestione pubblica e poi l'acqua è tornata con qualche colpo di bacchetta magica alla gestione privata. La corte costituzionale boccia la maggior parte dei quesiti referendari e quello che ci rimane sono briciole. L' ultima volta che ho votato è stata per i referendum del 2011 ma sono sta…