Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

La vita è amara: addolcitela!

Pochi anni fa mi è capitato di fare una pazzia per amore. Ho fatto settecento km all'andata e settecento al ritorno (il totale fa millequattrocento - applauso!) nel giro di neanche due giorni per andare a incontrare una persona che non avevo mai incontrato. Roba da matti, eh? Lo so che ormai è la regola, però cinque anni fa era più strano di oggi. Almeno credo. Ci eravamo conosciuti chattando e poi con lunghe videochiamate, anche quella in un certo senso una cosa da matti. Mi ricordo di alcune conversazioni durate dieci ore di fila... passavo la notte al computer davanti la cam nonostante dovessi andare a lavorare presto, stavo a fare un trasloco in quel periodo e partivo alle 7:30 la mattina. Quelle settimane di conoscenza virtuale che era virtuale fino a un certo punto, sono state il preludio a quel viaggio per altro colmo di episodi divertenti e di altri scoraggianti ma non mi va di criticare le ferrovie dello stato, non oggi! C'è stato l'incontro, c'è stato quel pe…

Estemporanea (e finisce qui)

Ho da dire una cosa: ma chi è il fautore della nuova grafica di blogger? Ci vuole una mente malata per partorire qualcosa del genere. Per trovare l'elenco dei blog che seguo ci ho messo un quarto d'ora, per non parlare di tutti quegli avvisi che compaiono su sfondo arancione in quella che, una volta, era la bacheca. 'Sta maledetta unione europea pure di blog deve impicciarsi. Mi sa che tra un po' non ci sarà più nessun povero cristo su blogger.

La più grande democrazia del mondo

Gli americani sono forti. Hanno il voto digitale, il voto postale, il voto anticipato. Tutte queste belle cose per fare cosa? Elleggere i grandi elettori. C'è un qualche santo che ci spiega chi cacchio sono i grandi elettori? Una setta? Non sono umani? Sono al dì sopra di tutto? Eleggono i grandi elettori che a loro volta eleggono il presidente della repubblica. La democrazia auspicata da Pericle!

Gli americani sono forti. Ci prendevano per il culo quando qui vinceva sempre berlusconi e ora chi hanno come presidente? Un multimegamiliardario che fa "battute" sessiste, razziste, ecc. Uno che ha sparato più cazzate in due mesi di quanta possa dirne un ubriaco cronico nel corso di un'intera esistenza. Uno con i capelli talmente fatti male da fare rivalutare persino il mantello dei ratti che rovistano nei cassonetti.

Certo, dall' altra parte non è che ci fosse una forza della natura. Diciamo che la clinton ha il carisma di una marmotta durante la fase di letargo. Noi …

Valori

A volte nella vita bisogna saper scegliere. Ciò non vuol dire che si faccia sempre la cosa giusta. Se gli esseri umani seguissero sempre la propria coscenza probabilmente molte disgrazie non accadrabbero. Siccome non funziona così fin dalla notte dei tempi bisogna adeguarsi e fare, come si suol dire, buon viso a cattivo gioco. Io so, ad esempio, che da alcune persone ho ricevuto tanto eppure a loro non ho dato nulla  e non c'è un motivo. Al contrario, a chi non meritava niente ho dato e continuo a dare fin troppo. Sono così strane le dinamiche dei rapporti tra le persone. Spesso cadiamo nell' errore di guardare quello che succede nel giardino dei vicini ma dovremmo vedere dentro noi stessi. Ci tocca dover mettere da parte la coerenza, perfino gli ideali e tutto questo per "stare tranquilli". Cosa c'è di giusto nel rinunciare a essere se stessi? A essere sinceri fino in fondo? Perché bisogna fingere? Sono domande che mi pongo in continuazione. E se tutto questo do…