Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Grandi Rischi

Hanno fatto scalpore le dichiarazioni del presidente della Commissione Grandi Rischi sul possibile effetto Vajont in caso di forte terremoto nell'area della diga di Campotosto. Hanno fatto scalpore perché a pronunciare quelle parole è stato, per l'appunto, non l'uomo della strada ma uno scienziato che rappresenta un ente molto importante. è necessario, per quanto mi riguarda, fare un passo indietro. Ho parlato alcune volte di quello che c'è stato qui otto anni fa; eh già il tempo vola e tra pochi mesi si "celebrerà" l'ottavo anniversario della disgrazia con i trecentonove rintocchi delle campane e la fiaccolata. Io non ho mai capito a cosa servano le fiaccolate né i rintocchi delle campane, non mi risulta che riportino in vita le persone. Non ho mai parlato di quello che è successo prima.

Siamo a dicembre 2008. La terra comincia a tremare, piccole scosse non percepite dalla popolazione. Gennaio 2009, le scosse aumentano e iniziano a farsi sentire. Cose da…

Quindici anni di EURO

Il 1° gennaio succedono molte cose. C'è l'inizio di tutto o quasi. Ogni anno aumentano le tariffe delle autostrade, arriva l'annuncio che le bollette di luce e gas aumenteranno (perché tutti gli anni?) Ovviamente il 1° gennaio ci sono vari eventi da ricordare. Uno di questi è l'entrate in vigore della moneta unica: l' euro. Io me ne ero dimenticato ma ieri era esattamente il quindicesimo anniversario. Me lo ricordo bene, come ricordo l'annuncio (datato 1998 quando c'era prodi presidente dell' UE) della nascita della moneta unica. Quindici anni sono pochi o sono tanti? Boh! Sta di fatto che a me sembra l'altroieri... mi ricordo che mio zio mi aveva regalato un borsellino pieno di monete da 1 centesimo, da 2, da 5, da 10, da 20, da 50, da 1 e da 2 euro. Io guardavo quelle figure. A scuola, alle elementari, ci avevano fatto imparare le rappresentazioni, le figure delle monete di tutti i paesi membri. Bei ricordi. Quella moneta, ci avevano detto, avrebb…